Nel 2020 si toccherà il 3,4%. Peggio di noi Francia, Giappone e Usa Fmi, peggiorano le stime deficit/Pil Italia, nel 2019 al 2,7%

Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
12345 6
789101112 13
1415161718 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

ECONOMIA

Fmi, peggiorano le stime deficit/Pil Italia, nel 2019 al 2,7%


Il Fondo monetario internazionale ha peggiorato le stime sul rapporto tra il deficit e il Pil in Italia, che dovrebbe attestarsi, quest'anno, al 2,7%, dopo il 2,1% del 2018; precedentemente, era stato previsto un rapporto all'1,7%. È quanto emerge da un confronto delle tabelle del World Economic Outlook pubblicate nella notte e quelle dell'edizione dello scorso ottobre.

Nel 2020, il dato è atteso al 3,4% e non più all'1,9%; nel 2024, al 3,8%. Stando alle tabelle dell'Fmi, a fare peggio dell'Italia quest'anno tra le economie avanzate saranno la Francia (con un deficit/Pil al 3,3%), il Giappone (2,8%) e gli Stati Uniti, che - dopo il 4,3% nel 2018 - vedranno il rapporto deficit/Pil salire al 4,6%; nel 2020, invece, dovrebbe scendere al 4,4% e nel 2024 al 3,7%.

TN


09 Aprile 2019
Powered by Adon