Per Palazzo Chigi, saranno oggetto di valutazione l'introduzione di un salario minimo orario per i settori non coperti da contrattazione collettiva e la previsione di trattamenti congrui per l`apprendistato nelle libere professioni Palazzo Chigi, valutazione sul salario minimo, impegno per ridurre cuneo

Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
12345 6
789101112 13
1415161718 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

LAVORO

Palazzo Chigi, valutazione sul salario minimo, impegno per ridurre cuneo


Correlati

Il programma nazionale di riforma (Pnr) si inserisce nel solco dei provvedimenti già approvati e della strategia di politica economica del Governo, che ha dato la priorità all`inclusione sociale, al contrasto alla povertà, all`avvio al lavoro della popolazione inattiva e al miglioramento dell`istruzione e della formazione.

Saranno oggetto di valutazione l`introduzione di un salario minimo orario per i settori non coperti da contrattazione collettiva e la previsione di trattamenti congrui per l`apprendistato nelle libere professioni. Si continuerà inoltre a lavorare per ridurre il cuneo fiscale sul lavoro e gli adempimenti burocratici, anche attraverso la digitalizzazione". E' quanto si legge nel comunicato stampa diffuso da Palazzo Chigi al termine del Consiglio dei ministri.

"Accanto all`investimento in infrastrutture fisiche - si legge ancora - si prevede anche un ampio sforzo nel campo dell`innovazione tecnologica e della ricerca, nella diffusione della banda larga, nello sviluppo della rete 5G e per il rilancio della politica industriale dell`Italia. Il Governo rafforzerà il sostegno alla green finance e alla sperimentazione e adozione delle trasformazioni digitali e delle tecnologie abilitanti che offrano soluzioni per produzioni più sostenibili e circolari".


10 Aprile 2019
Powered by Adon