Il deficit di quest`anno è stimato al 2,4 per cento del pil. Lo rende noto il comunicato di palazzo Chigi al termine del Consiglio dei ministri che ha aprovato il Def. Def, deficit 2019 al 2,4%, risultato nei limiti Patto Ue

Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
1
234567 8
91011121314 15
161718192021 22
23 2425 262728 29
30

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

ECONOMIA

Def, deficit 2019 al 2,4%, risultato nei limiti Patto Ue


Il deficit di quest`anno è stimato al 2,4 per cento del pil. Lo rende noto il comunicato di palazzo Chigi al termine del Consiglio dei ministri che ha aprovato il Def.

"In termini strutturali, ovvero al netto dell`andamento ciclico e delle misure temporanee, questo risultato - spiega il governo - darebbe luogo a una variazione dell`indebitamento di solo -0,1 punti percentuali. Tenendo conto della flessibilità concordata con la Commissione, il risultato di quest`anno rientrerebbe quindi nei limiti del Patto di Stabilità e Crescita (Psc)".

Per gli anni successivi, prosegue palazzo Chigi, "il Programma di Stabilità traccia un sentiero di finanza pubblica che riduce gradualmente il deficit fino all`1,5 per cento nel 2022, con una diminuzione di 0,3 punti percentuali all`anno, che determina un miglioramento quasi equivalente del saldo strutturale. Secondo le nuove proiezioni, il deficit strutturale scenderebbe dall`1,6 per cento del pil di quest`anno allo 0,8 per cento nel 2022, in linea con una graduale convergenza verso il pareggio strutturale".


10 Aprile 2019
Powered by Adon