Il presidente del gruppo, aprendo la prima assemblea del dopo Marchionne, rassicura sulla solidità del Lingotto Elkann, FCA non e' mai stata così forte, e la nostra famiglia ci sara' sempre

Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
12345 6
789101112 13
1415161718 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

AUTO

Elkann, FCA non e' mai stata così forte, e la nostra famiglia ci sara' sempre


La famiglia Agnelli continuerà a sostenere Fiat Chrysler con un impegno di lungo termine. Lo ha affermato John Elkann, presidente di Fca  e numero uno della holding di famiglia Exor, aprendo l'assemblea degli azionisti, la prima dopo la scomparsa di Sergio Marchionne,

"Con il suo sostegno - ha sottolineato Elkann - la mia famiglia ha accompagnato l'evoluzione di questa società negli ultimi 120 anni: ci siamo stati nei momenti belli e anche in quelli più difficili". Quanto alla salute di Fca,  Elkann rassicura:  "non è mai stata più forte e così in salute come oggi.  E siamo pronti -ha sottolineato- a giocare il nostro ruolo in questa nuova ed entusiasmante era dell'industria dell'auto".

"Come in passato - ha aggiunto il presidente - siamo preparati a prendere decisioni e ad agire con coraggio e creatività per costruire un futuro solido e ricco di opportunità per Fca". Quanto al  bilancio di Fca, ha spiegato Elkann, "ci consente di fare gli investimenti opportuni e al contempo di remunerare i nostri azionisti con i dividendi".

 


12 Aprile 2019
Powered by Adon