L’accordo, siglato dai sindacati e l’azienda con l’assistenza di Unindustria Roma, prevede la trasformazione almeno il 20% in contratti a tempo indeterminato. Inoltre l’intesa contempla un rapporto di lavoro diretto, evitando così il ricorso al cosiddetto “staff leasing”, molto diffuso dopo l’entrata in vigore del “decreto dignità” Philip Morris assumerà 600 persone a tempo determinato

Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 1213 1415 16
17181920 212223
24252627 28 29 30
31

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

CONTRATTI

Philip Morris assumerà 600 persone a tempo determinato


Il testo integrale di questo articolo è riservato agli Amici de Il diario del lavoro.

Per informazioni sulle modalità di abbonamento vi preghiamo di contattarci.
Powered by Adon