Per la mancata assegnazione della gara d'appalto Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil di Roma e Lazio, domani sciopero alle mense Unicredit

Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
1234
567891011
121314151617 18
1920212223 24 25
2627 28 29 30 31

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

ROMA

Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil di Roma e Lazio, domani sciopero alle mense Unicredit



"Domani, a partire dalle ore 10, i lavoratori che da anni gestiscono la ristorazione di Unicredit sciopereranno e si riuniranno in un sit-in presso la sede di viale Tupini, uno dei cinque plessi romani, insieme a quello di via Molfetta, via Bianchini, largo Anzani e largo Fochetti". Così, in una nota, Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil di Roma e del Lazio.

"Da mesi - continua la nota - si attende l’assegnazione della gara d’appalto ma il plesso di via Fochetti è stato affidato celermente tramite gara separata all’azienda Elior Ristorazione Spa.

E' dell'ultima ora la notizia che lo stabile di viale Tupini chiuderà entro giugno, mentre la mensa che negli anni ha erogato fino a 600 pasti giornalieri cesserà il prossimo 15 maggio senza aver ricevuto nel merito una formale comunicazione. In un clima di incertezza generale, scatenato dalla scarsa chiarezza da parte di Unicredit, chi ne paga davvero le conseguenze sono gli addetti della mensa aziendale. L’azienda Cir Food, in vista della chiusura del plesso Tupini, ha dichiarato infatti l’apertura della procedura di mobilità per i 34 dipendenti. Abbiamo chiesto un incontro urgente a Unicredit e ai soggetti coinvolti per ottenere risposte sul futuro occupazionale dei lavoratori, ma a oggi non è pervenuta nessuna risposta. La mobilitazione, che inizierà domani, continuerà fino a quando non verranno garantiti salario, diritti e occupazione".

08 Maggio 2019
Powered by Adon