Nella sede storica di Corso d’Italia sono stati esposti 14 striscioni sui temi dell’accoglienza, dell’integrazione, la legalità, la democrazia e le libertà Striscioni su integrazione e democrazia esposti nella sede del sindacato

Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
1 2 3
45 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 2829 30 31

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

CGIL

Striscioni su integrazione e democrazia esposti nella sede del sindacato


Per la Cgil è il momento di esporsi. Questa mattina, dalle finestre dello storico palazzo di Corso d’Italia 25, nella sede nazionale del sindacato guidato da Maurizio Landini, sono stati srotolati 14 striscioni realizzati da sei diversi artisti: Pasquale Altieri, Maria Pina Bentivenga, Valeria Cademartori, Massimo De Giovanni, Davide Dormino e Maddalena Mauri.

Al centro degli striscioni i temi dell’accoglienza, della solidarietà, dell’integrazione, della legalità, della democrazia, della libertà, della cultura, dell’Europa che vogliamo.

TN


23 Maggio 2019
Powered by Adon