Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
1 234567
891011 1213 14
1516171819 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

SENATO

Commissione Lavoro, previdenza sociale (Dai Resoconti della Settimana)


112ª Seduta
Presidenza della Presidente
CATALFO 

La seduta inizia alle ore 9,05.

IN SEDE CONSULTIVA 

(1315) Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 30 aprile 2019, n. 35, recante misure emergenziali per il servizio sanitario della Regione Calabria e altre misure urgenti in materia sanitaria, approvato dalla Camera dei deputati

(Parere alla 12a Commissione. Esame e rinvio)

Il relatore AUDDINO (M5S) introduce il provvedimento, che si compone di 17 articoli, divisi in tre Capi, soffermandosi sulle disposizioni di più stretta competenza della Commissione. In particolare, dà conto del comma 6-bis dell'articolo 3, che dispone, ai fini dell'adozione dell'atto aziendale relativo all'organizzazione ed al funzionamento dell'ente o azienda del Servizio sanitario, l'istituzione, da parte del Ministro della salute, di un'Unità di crisi speciale per la Regione Calabria, operante nel 2019, secondo i termini temporali ivi previsti, ed avente il compito di effettuare visite ispettive straordinarie presso le aziende sanitarie locali, ospedaliere od ospedaliero-universitarie. Illustra quindi l'articolo 8, che prevede lo svolgimento di un'attività di supporto tecnico ed operativo da parte dell'Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali (AGENAS) in favore del Commissario ad acta e degli eventuali Commissari straordinari, nonché i commi da 1 a 4 dell'articolo 11, cheoperano una revisione della disciplina sui limiti di spesa per il personale degli enti e delle aziende del Servizio sanitario nazionale. Sempre con riferimento allo stesso articolo il relatore specifica che il comma 4-tersopprime la norma che dispone il blocco automatico del turn over del personale del Servizio sanitario regionale per l'ipotesi di mancata adozione, entro un determinato termine, dei provvedimenti necessari per il ripianamento del disavanzo di gestione. Infine il relatore ricorda il comma 2del successivoarticolo 12, che, tra l'altro, estende ai medici veterinari le norme che consentono, a determinate condizioni, ai medici in formazione specialistica di partecipare alle procedure concorsuali per l'accesso alla dirigenza del ruolo sanitario e modifica la disciplina delle suddette condizioni, e il comma 4 dello stesso articolo, che reca alcune modifiche alla disciplina che, in via transitoria, prevede la possibilità di assegnazione degli incarichi di medicina generale ai medici iscritti al relativo corso di formazione specialistica.

Il seguito dell'esame è quindi rinviato.

La seduta termina alle ore 9,20.


05 Giugno 2019
Powered by Adon