Per il ministro dell'economia, Giovanni Tria, il rapporto deficit/Pil quest'anno “dovrebbe andare dal 2,4%,verso il 2,2-2,1‰" grazie "ad entrate tributarie e non tributarie aggiuntive" e ai "risparmi significativi" Tria, il deficit scenderà verso il 2,2-2,1%

Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
1
234567 8
91011121314 15
161718192021 22
23 2425262728 29
30

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

ECONOMIA

Tria, il deficit scenderà verso il 2,2-2,1%


Col rapporto deficit/Pil quest'anno "dovremmo andare dal 2,4%,verso il 2,2-2,1‰" grazie "ad entrate tributarie e non tributarie aggiuntive" e ai "risparmi significativi" sul tiraggio di quota 100 e reddito di cittadinanza. Lo ha detto il ministro dell'economia Giovanni Tria nel corso del convegno Obbligati a crescere promosso da Il Messaggero.


12 Giugno 2019
Powered by Adon