Per il ministro dell'economia, Giovanni Tria, il rapporto deficit/Pil quest'anno “dovrebbe andare dal 2,4%,verso il 2,2-2,1‰" grazie "ad entrate tributarie e non tributarie aggiuntive" e ai "risparmi significativi" Tria, il deficit scenderà verso il 2,2-2,1%

Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
1 234567
891011 1213 14
1516171819 2021
22 23 24 25 26 27 28
29 30

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

ECONOMIA

Tria, il deficit scenderà verso il 2,2-2,1%


Col rapporto deficit/Pil quest'anno "dovremmo andare dal 2,4%,verso il 2,2-2,1‰" grazie "ad entrate tributarie e non tributarie aggiuntive" e ai "risparmi significativi" sul tiraggio di quota 100 e reddito di cittadinanza. Lo ha detto il ministro dell'economia Giovanni Tria nel corso del convegno Obbligati a crescere promosso da Il Messaggero.


12 Giugno 2019
Powered by Adon