Il Tribunale Fallimentare di Roma ha emesso inoltre il decreto di omologa del Concordato Preventivo. Lo dichiarano, in una nota, la Cgil e la Filt Cgil di Roma e del Lazio insieme alla Filt Cgil nazionale. Atac, accordo per il consolidamento del piano industriali

Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
12345 6
7 8910111213
141516171819 20
21 22 2324 2526 27
28 29 30 31

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

ROMA

Atac, accordo per il consolidamento del piano industriali


"Nella giornata di ieri sono stati raggiunti due obiettivi significativi per l’azienda di trasporto pubblico della Capitale: il Tribunale Fallimentare di Roma ha emesso il decreto di omologa del Concordato Preventivo e si è giunti alla sigla di un importante accordo applicativo di consolidamento del piano industriale". Lo dichiarano, in una nota, la Cgil e la Filt Cgil di Roma e del Lazio insieme alla Filt Cgil nazionale.

"Un risultato notevole, non di certo scontato, - continua la nota - che si deve anche al lavoro svolto con grande senso di responsabilità dalle organizzazioni sindacali e dai dipendenti di Atac e che sancisce ufficialmente l’inizio di un nuovo percorso volto a garantire la tenuta e lo sviluppo aziendale per i lavoratori e le lavoratrici e il miglioramento del servizio per i cittadini e le cittadine di Roma. Il raggiungimento di questi obiettivi non è da considerarsi come la conclusione positiva del piano, bensì come l’acquisizione di un tassello fondamentale per il progetto complessivo.

Riteniamo che con una nuova visione di sviluppo il trasporto pubblico possa riacquisire il giusto valore che spetta a uno dei pilastri fondamentali dello Stato italiano: servizio fondamentale per la cittadinanza e, al contempo, motore occupazionale di estrema importanza sociale".

TN


26 Giugno 2019
Powered by Adon