Per Fabio Panetta, presidente dell'Ivass e direttore generale della Banca d'Italia, l'economia italiana è "in linea con la congiuntura europea e internazionale nel nostro paese la crescita è bassa e la congiuntura fiacca” Ivass, crescita bassa e congiuntura fiacca, luci e ombre

Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
12345 6
7 8910111213
141516171819 20
21222324252627
28 29 30 31

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

ECONOMIA

Ivass, crescita bassa e congiuntura fiacca, luci e ombre


Correlati

Per l'economia italiana "è un momento di luci e ombre" e "in linea con la congiuntura europea e internazionale nel nostro paese la crescita è bassa e la congiuntura fiacca". Lo ha affermato Fabio Panetta, presidente dell'Ivass e direttore generale della Banca d'Italia, secondo cui "queste debolezze si accompagnano però a punti di forza".

"L'avanzo delle partite correnti con l'estero - ha spiegato Panetta - positivo e crescente dal 2013, è da anni stabilmente intorno al 2,5% del Pil. La posizione patrimoniale netta sull'estero è tornata, dopo 20 anni, in sostanziale pareggio".

"La capacità competitiva del settore manifatturiero - ha aggiunto il numero uno dell'Ivass all'assemblea annuale dell'Ania - ha premiato le imprese più grandi ed efficienti. L'indebitamento delle famiglie e delle imprese si mantiene basso sia in assoluto sia nel confronto internazionale".

E.G.


10 Luglio 2019
Powered by Adon