Per Fabio Panetta, presidente dell'Ivass e direttore generale della Banca d'Italia, l'economia italiana è "in linea con la congiuntura europea e internazionale nel nostro paese la crescita è bassa e la congiuntura fiacca” Ivass, crescita bassa e congiuntura fiacca, luci e ombre

Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
12345
67891011 12
13141516171819
2021 2223 24 25 26
27 28 29 30 31

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

ECONOMIA

Ivass, crescita bassa e congiuntura fiacca, luci e ombre


Correlati

Per l'economia italiana "è un momento di luci e ombre" e "in linea con la congiuntura europea e internazionale nel nostro paese la crescita è bassa e la congiuntura fiacca". Lo ha affermato Fabio Panetta, presidente dell'Ivass e direttore generale della Banca d'Italia, secondo cui "queste debolezze si accompagnano però a punti di forza".

"L'avanzo delle partite correnti con l'estero - ha spiegato Panetta - positivo e crescente dal 2013, è da anni stabilmente intorno al 2,5% del Pil. La posizione patrimoniale netta sull'estero è tornata, dopo 20 anni, in sostanziale pareggio".

"La capacità competitiva del settore manifatturiero - ha aggiunto il numero uno dell'Ivass all'assemblea annuale dell'Ania - ha premiato le imprese più grandi ed efficienti. L'indebitamento delle famiglie e delle imprese si mantiene basso sia in assoluto sia nel confronto internazionale".

E.G.


10 Luglio 2019
Powered by Adon