Tutto il trasporto aereo italiano domani sciopera dalle ore 10 alle ore 14 per il primo sciopero generale del settore Sindacati, confermato domani sciopero aereo di 4 ore

Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
12345
67891011 12
13141516171819
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

TRASPORTI

Sindacati, confermato domani sciopero aereo di 4 ore


Tutto il trasporto aereo italiano domani sciopera dalle ore 10 alle ore 14 per il primo sciopero generale del settore. I sindacati confederali di settore, Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, a differenza delle associazioni professionali dei piloti e degli assistenti di volo che hanno differito l'astensione dal lavoro al 6 settembre, confermano infatti lo sciopero nel settore aereo, collegato con quello già avvenuto ieri negli altri settori dei trasporti.

"Piloti, Assistenti di Volo e Personale di Terra di tutte le compagnie aeree che operano in Italia, delle società di gestione aeroportuale, di Handling e di Catering - si legge in una nota - si asterranno dal lavoro a sostegno della richiesta di riforma del settore contenuta nella piattaforma 'Rimettiamo in movimento il Paese' presentata al Governo da Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, per chiedere regole più cogenti nella concorrenza tra imprese nei sistemi liberalizzati; più trasparenza nell`erogazione di contributi ai vettori e imprese; norme specifiche contro il dumping contrattuale e salariale che danneggia i lavoratori; l`avvio della negoziazione per il rinnovo deI Ccnl scaduto; il finanziamento strutturale del Fondo di Solidarietà di settore".

"Per quanto attiene Alitalia - proseguono i sindacati - le ipotesi di spezzatino che si leggono sui giornali non ci convincono, occorre un piano industriale di vero rilancio per la nuova Alitalia che garantisca investimenti e crescita".

Tra le iniziative di mobilitazione, ci sarà un presidio all'aeroporto di Fiumicino a partire dall'inizio dello sciopero alle ore 10. La pur apprezzata disponibilità del Ministro dei Trasporti ad avviare un tavolo di confronto che chiediamo da molti mesi, è giunta tardiva e i risultati andranno verificati nei fatti a partire dai primi incontri già fissati per il mese di settembre - conclude la nota -. Senza risultati e risposte concrete, infatti, la nostra mobilitazione proseguirà senza tentennamenti".

E.G.


25 Luglio 2019
Powered by Adon