I una nota i sindacati di categoria fanno sapere che la decisione dell’azienda è maturata dopo il mancato rinnovo del contratto di servizio con Mediaset DNG annuncia l’apertura della procedura di licenziamento collettivo

Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
12345
67891011 12
13141516171819
2021 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

TLC

DNG annuncia l’apertura della procedura di licenziamento collettivo


"Nell'incontro tenuto in data odierna con le Segreterie Nazionali e Territoriali e con le RSU, la Digital News Gathering (Dng) ha comunicato che la negoziazione per il rinnovo del contratto di servizio con Mediaset ha dato esito negativo in quanto il progetto di fornitura a prezzi di mercato di servizi, con l'eliminazione del minimo garantito e la soppressione del presidio delle sedi, è insostenibile." Lo annuncia una nota unitaria delle segreterie nazionali Slc Cgil, Fistel Cisl e Uilcom Uil.

"Ne consegue che la Dng aprirà la procedura per i licenziamenti collettivi con impatto sull'intera azienda entro il prossimo venerdì 4 ottobre."

"Prontamente le Segreterie Nazionali e Territoriali hanno chiesto a Mediaset, da cui provengono questi lavoratori poi usciti con uno spin off nel 2012, un incontro con la presenza di Dng per trovare soluzioni alle problematiche occupazionali secondo le previsioni dell'art. 10 dell'accordo Integrativo aziendale - prosegue la nota.

"Questa sola iniziativa è tuttavia insufficiente a fermare il processo di svalutazione e precarizzazione del lavoro che è in atto nel mondo degli appalti televisivi e che le OO.SS.denunciano da tempo."

TN


11 Settembre 2019
Powered by Adon