Adottati nuovi impianti ad alta efficienza energetica Sparkle rinnova il data Center di Istanbul, il primo green in Turchia

Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
12345
67891011 12
13141516171819
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

TLC

Sparkle rinnova il data Center di Istanbul, il primo green in Turchia


Sparkle ha ampliato e rinnovato il suo Data Center di Istanbul, adottando nuovi impianti ad alta efficienza energetica. La società è stata la prima in Turchia a introdurre batterie agli ioni di litio (Li-ion) nel 2018, diventando il primo data center green nel Paese.

Nel mondo i data center attualmente consumano circa il 2% dell'elettricità globale, imponendo l'implementazione di tecnologie più efficienti, in grado di soddisfare la crescente domanda di servizi riducendo al contempo il consumo energetico.

Nell'ultimo anno Sparkle ha ampliato la struttura con ulteriori 300 metri quadrati e realizzato diversi interventi volti a ridurre l'impatto ambientale del Data Center e a migliorarne l'affidabilità e la sicurezza per offrire ai clienti più spazio e potenza.

Gli interventi hanno interessato il sistema di alimentazione, con l'adozione di tecnologie a basso consumo per tutti i componenti - trasformatori di media e bassa tensione, generatori, gruppi di continuità e batterie - e il nuovo sistema di raffreddamento in grado di aumentare la capacità del 40% riducendo i consumi del 14%. Gli interventi di riqualificazione energetica hanno portato a una rilevante riduzione del PUE (Power Usage Effectiveness).

Completamente rinnovati anche i sistemi antincendio e di sicurezza, per fornire ai clienti un`infrastruttura sostenibile, sicura e pienamente conforme alla normativa vigente in materia di sicurezza e privacy dei dati.

TN


18 Settembre 2019
Powered by Adon