Momenti di tensione a Napoli tra lavoratori e forze dell'ordine Whirlpool, Fiom, rischio ordine pubblico se martedi non ci saranno buone notizie

Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
1 2
345678 9
101112131415 16
17 1819 20 2122 23
24 25 26 27 28 29 30

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

ELETTRODOMESTICI

Whirlpool, Fiom, rischio ordine pubblico se martedi non ci saranno buone notizie


Momenti di tensione fra lavoratori e forze dell'ordine alla stazione Centrale di Napoli dove è giunto il corteo dei lavoratori Whirlpool proveniente dallo stabilimento di via Argine. I lavoratori non sono entrati all'interno della stazione, circondata da centinaia di agenti di polizia, ma sono rimasti all'esterno, dove al momento il traffico veicolare è bloccato, esponendo striscioni e scandendo slogan.

“Grazie al senso di responsabilità dei lavoratori – sottolinea il segretario generale della Fiom di Napoli, Rosario Rappa – si sta svolgendo un presidio democratico all'esterno della stazione. Il clima però in termini di tensione sta crescendo, molto dipenderà dall'esito del vertice di martedì prossimo a Roma. Se non arriveranno buone notizie, quella della Whirlpool rischia di diventare una vertenza che avrà anche risvolti di ordine pubblico.”

TN


11 Ottobre 2019
Powered by Adon