Il confronto tra i sindacati e il ministero dei Trasporti si articolerà attraverso specifici tavoli permanenti settoriali Sindacati, al via il confronto con il Mit sulle criticità del settore

Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
1 2
345678 9
101112131415 16
17 1819 20 2122 23
24 25 26 27 28 29 30

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

TRASPORTI

Sindacati, al via il confronto con il Mit sulle criticità del settore


“E’ stata condivisa la necessità di riprendere un confronto strutturato con il Ministero, prevedendo specifici tavoli permanenti settoriali, che affrontino le diverse criticità del comparto dei trasporti, a partire dalle tematiche più urgenti che richiedono interventi immediati”. E’ quanto riferiscono i segretari generali della Filt Cgil Stefano Malorgio, della Fit Cisl, Salvatore Pellecchia e della Uiltrasporti, Claudio Tarlazzi sulla prima riunione con la ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti, Paola De Micheli, che “si è tenuta in data odierna, su richiesta delle organizzazioni sindacali per la presentazione al Mit della piattaforma 'Rimettiamo in movimento il Paese', deliberata il 26 giugno scorso dagli esecutivi nazionali unitari delle tre organizzazioni sindacali e supportata dallo sciopero generale del settore del 24 e 26 luglio scorso, in un quadro politico nel frattempo profondamente mutato”.

“Una nuova riunione - riferiscono infine i tre dirigenti sindacali - è stata calendarizzata per il prossimo 4 novembre al fine di dare concretezza a questa impostazione, che abbiamo comunque apprezzato, in un clima positivo che fa ben sperare per il futuro”.

TN


17 Ottobre 2019
Powered by Adon