Indebitamento alimentato soprattutto dal settore privato Fmi, Georgieva: debito mondiale record, rischi per economia

Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
1 2345 6
7 8910 1112 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

ECONOMIA

Fmi, Georgieva: debito mondiale record, rischi per economia


L'indebitamento mondiale del settore pubblico e privato ha raggiunto i 188.000 miliardi di dollari, un record, pari all'incirca al 230% del Prodotto interno lordo (Pil) globale. Lo ha detto la nuova direttore generale del Fondo Monetario Internazionale (Fmi), Kristalina Georgieva, durante una conferenza stampa a Washington. Il debito mondiale è aumentato del 14,6% rispetto alla stima dell'aprile 2018 del Fondo monetario.

L'indebitamento record è fonte di rischio per l'economia e la stabilità finanziaria, ha detto Georgieva. "Il settore privato è uno dei principali motori" di questo indebitamento, di cui "rappresenta attualmente circa i due terzi". Per la numero uno dell'Fmi, l'alto livello di debito "ha reso molti governi, aziende e famiglie vulnerabili a un improvviso inasprimento delle condizioni finanziarie".

TN


07 Novembre 2019
Powered by Adon