Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

CAMERA

Commissione Lavoro, pubblico e privato (Dai Resoconti Sommari)


INTERROGAZIONI A RISPOSTA IMMEDIATA
Giovedì 12 dicembre 2019. — Presidenza del vicepresidente Davide TRIPIEDI. — Interviene il sottosegretario di Stato per il lavoro e le politiche sociali, Stanislao Di Piazza.

La seduta comincia alle 8.30.

Davide TRIPIEDIpresidente, avverte che la pubblicità dei lavori della seduta odierna sarà assicurata anche mediante la trasmissione diretta sulla web-tv della Camera dei deputati.

5-03279 Serracchiani: Ricadute occupazionali dell'annunciato piano di ristrutturazione del gruppo Unicredit S.p.A.

Debora SERRACCHIANI (PD) illustra l'interrogazione di cui è prima firmataria, volta a conoscere, dal Governo, le iniziative che intende assumere nei confronti del gruppo Unicredit S.p.A., il quale ha presentato un piano industriale che punta a creare 16 miliardi di euro di valore per gli azionisti nel quadriennio 2020-2023, anche attraverso una riduzione di personale estremamente consistente e realizzata soprattutto in Italia, dove risulterebbero in esubero circa seimila dipendenti.

Il sottosegretario Stanislao DI PIAZZA risponde all'interrogazione nei termini riportati in allegato.

Debora SERRACCHIANI (PD), ringraziando il Sottosegretario, considera utile la costituzione di un Osservatorio sul mercato del lavoro se collegata, con riferimento a settori come quello bancario, che ha subito profonde ristrutturazioni nell'arco degli ultimi anni, a strumenti che il Governo possa utilizzare per indurre le aziende a comportamenti chiari. In particolare, auspica che sia costituito un tavolo di confronto in cui il Ministero dello sviluppo economico e il Ministero del lavoro e delle politiche sociali possano sollecitare i rappresentanti del gruppo Unicredit S.p.A. a chiarire il contenuto del piano industriale e le sue effettive ricadute sui livelli occupazionali, al fine di indurrePag. 29l'azienda ad adottare provvedimenti che permettano la gestione degli esuberi senza ricorrere a licenziamenti.

5-03280 Murelli: Attuazione delle disposizioni in materia di finanziamento a titolo di anticipazione del trattamento di fine servizio, di cui all'articolo 23, comma 2, del decreto-legge n. 4 del 2019, convertito, con modificazioni, dalla legge n. 26 del 2019.

Elena MURELLI (LEGA) illustra l'interrogazione di cui è prima firmataria, volta a conoscere le motivazioni alla base del ritardo nell'emanazione del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri che individua le modalità di attuazione, i criteri, le condizioni e gli adempimenti per l'erogazione anticipata di una quota del trattamento di fine servizio ai dipendenti pubblici che accedono al pensionamento, come previsto dall'articolo 23, comma 7, del decreto-legge n. 4 del 2019, convertito, con modificazioni, dalla legge n. 26 del 2019. Tale norma prevedeva l'emanazione del decreto entro sessanta giorni dalla data di entrata in vigore della disposizione. Il ritardo del Governo è, a suo giudizio, scandaloso, in quanto penalizza i pensionati, privandoli di una fonte di finanziamento su cui hanno contato nell'assunzione della decisione di accedere alla quiescenza.

Il sottosegretario Stanislao DI PIAZZA risponde all'interrogazione nei termini riportati in allegato

Elena MURELLI (LEGA), pur ringraziando il Sottosegretario, rileva che il primo atto del procedimento per la redazione del decreto è stato compiuto solo nel giugno 2019, dunque ben oltre la scadenza di sessanta giorni stabilita dalla norma, per l'emanazione del decreto medesimo. Auspica, quindi, che il Governo si attivi affinché il Consiglio di Stato si esprima al più presto, in modo tale da permettere l'emanazione nei tempi più rapidi possibili.

Davide TRIPIEDIpresidente, dichiara concluso lo svolgimento delle interrogazioni all'ordine del giorno.

La seduta termina alle 8.45.

AUDIZIONI
Mercoledì 11 dicembre 2019. — Presidenza del presidente della I Commissione Giuseppe BRESCIA. — Interviene la Ministra per la pubblica amministrazione Fabiana Dadone.
La seduta comincia alle 13.50.
Audizione sulle linee programmatiche della Ministra per la pubblica amministrazione, Fabiana Dadone.

(Svolgimento, ai sensi dell'articolo 143, comma 2, del regolamento, e conclusione).
Giuseppe BRESCIApresidente, avverte che la pubblicità dei lavori della seduta odierna sarà assicurata anche attraverso la trasmissione televisiva sul canale satellitare della Camera dei deputati e la trasmissione diretta sulla web-tv della Camera dei deputati. Introduce quindi l'audizione.
La Ministra 
Fabiana DADONE svolge una relazione sui temi oggetto dell'audizione.
Intervengono, per porre quesiti e formulare osservazioni, i deputati 
Roberta ALAIMO (M5S)Emanuele PRISCO (FDI)Virginio CAPARVI (LEGA)Paolo ZANGRILLO (FI)Antonio VISCOMI (PD)Tiziana CIPRINI (M5S)Monica CIABURRO (FDI) e Francesco BERTI (M5S).
La Ministra 
Fabiana DADONE risponde ai quesiti posti e rende ulteriori precisazioni.
Giuseppe BRESCIApresidente, ringrazia la Ministra e dichiara conclusa l'audizione.
La seduta termina alle 15.30.
N.B.: Il resoconto stenografico della seduta è pubblicato in un fascicolo a parte.

COMITATO DEI NOVE
Mercoledì 11 dicembre 2019.
Modifiche al titolo VI del decreto del Presidente della Repubblica 5 gennaio 1967, n. 18, in materia di personale assunto a contratto dalle rappresentanze diplomatiche, dagli uffici consolari e dagli istituti italiani di cultura.
                                                                                      C. 1027-A/R.
Il Comitato si è riunito dalle 9.05 alle 9.10.

AUDIZIONI INFORMALI
Mercoledì 11 dicembre 2019.
Audizione di rappresentanti di FCA Group, nell'ambito dell'esame delle proposte di legge C. 707 Polverini, recante norme in materia di rappresentanza sindacale nei luoghi di lavoro, di rappresentatività delle organizzazioni sindacali e di efficacia dei contratti collettivi di lavoro, nonché delega al Governo per l'introduzione di disposizioni sulla collaborazione dei lavoratori alla gestione delle aziende, in attuazione dell'articolo 46 della Costituzione, e C. 788 Gribaudo, recante norme sull'accertamento della rappresentatività delle organizzazioni sindacali dei lavoratori e dei datori di lavoro privati.
L'audizione informale è stata svolta dalle 15.30 alle 15.45.

AUDIZIONI INFORMALI

Mercoledì 11 dicembre 2019.
Audizione di rappresentanti di FCA Group, nell'ambito dell'esame della proposta di legge C. 1266
Speranza, recante modifiche al decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81, e altre disposizioni concernenti la vigilanza e la sicurezza sul lavoro nonché prevenzione e assicurazione contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali.
L'audizione informale è stata svolta dalle 15.45 alle 16.

UFFICIO DI PRESIDENZA INTEGRATO DAI RAPPRESENTANTI DEI GRUPPI
Mercoledì 11 dicembre 2019.
L'ufficio di presidenza si è riunito dalle 16 alle 16.05.

AUDIZIONI INFORMALI
Martedì 10 dicembre 2019

Audizione di rappresentanti di CONFINTESA, nell'ambito della discussione congiunta delle risoluzioni 7-00106 Costanzo, 7-00224 Invidia e 7-00236 Serracchiani, concernenti iniziative per la regolazione del rapporto di lavoro tramite piattaforma (gig working).

L'audizione informale è stata svolta dalle 14.10 alle 14.20.


11 Dicembre 2019
Powered by Adon