Andrea Bolla, Andrea Tomat e Maria Carmela Colaiacovo sono i tre saggi della Commissione di designazione di Confindustria. Li ha estratti a sorte il Consiglio generale di Confindustria. Confindustria: Bolla, Tomat e Colaiacovo i tre saggi

Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
1
2 3456 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 1718192021 22
23 2425262728 29

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

CONFINDUSTRIA

Confindustria: Bolla, Tomat e Colaiacovo i tre saggi


Andrea Bolla, Andrea Tomat e Maria Carmela Colaiacovo sono i tre saggi della Commissione di designazione di Confindustria. Li ha estratti a sorte il Consiglio generale di Confindustria.

Con la nomina dei tre saggi parte ufficialmente la corsa per il rinnovo della presidenza di Confindustria. Il mandato del salernitano Vincenzo Boccia scadrà a maggio. Il nuovo presidente verrà designato il 26 marzo dal Consiglio generale ed eletto dall'assemblea dei delegati del prossimo 20 maggio.

I tre saggi sono chiamati a sondare la base imprenditoriale, già a partire dalla prima settimana di insediamento, e potranno ricevere eventuali autocandidature sostenute da almeno il 10% dei voti assembleari o dal 10% dei componenti del Consiglio generale. Bolla e Tomat sono espressione dell'imprenditoria veneta mentre Colaiacovo di quella umbra.

l Consiglio generale di Confindustria, chiamato ad estrarre a sorte i nomi dei tre saggi della Commissione di designazione, si è svolto in un "clima distesissimo". Lo ha assicurato l'ex presidente di Federmeccanica, Fabio Storchi, aggiungendo: "Abbiamo molte candidature, c'è un'ampia possibilità di scelta". Con la nomina dei saggi è partita ufficialmente la corsa per il rinnovo della presidenza di Confindustria.

E.G.


23 Gennaio 2020
Powered by Adon