Si è svolto oggi l'incontro tra i presidenti e i direttori di Federmeccanica e Assistal e i segretari generali di Fim-Fiom-Uilm nell'ambito della trattativa per il rinnovo del Ccnl. Prossimo appuntamento in plenaria il 19 febbraio Fim-Fiom-Uilm, distanze molto rilevanti, ma disponibilità a confronto senza pregiudiziali

Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
1
2 3456 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 1718192021 22
23 2425262728 29

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

CONTRATTI

Fim-Fiom-Uilm, distanze molto rilevanti, ma disponibilità a confronto senza pregiudiziali


Si è svolto oggi l'incontro tra i presidenti e i direttori di Federmeccanica e Assistal e i segretari generali di Fim-Fiom-Uilm nell'ambito della trattativa per il rinnovo del Ccnl. L'incontro -informa una nota firmata da Fiom Fim e Uilm-  avvenuto a valle di due riunioni plenarie e di commissioni tecniche su salute e sicurezza, politiche attive, formazione e inquadramento, ha confermato l'importanza di arrivare ad un rinnovo del contratto nazionale di lavoro per il sistema delle imprese, per le lavoratrici e i lavoratori metalmeccanici e al contempo per il Paese.
Federmeccanica e Assistal hanno affermato la disponibilità a discutere di tutti i temi presenti nella piattaforma sindacale unitaria senza pregiudiziali, pur riconoscendo che allo stato le distanze sono molto ampie su diversi temi e in particolare sulla richiesta salariale. Consideriamo quindi che in assenza di veti a discutere su tutti gli argomenti, la trattativa possa andare avanti.
È stato fissato il prossimo incontro in plenaria per il 19 febbraio.

23 Gennaio 2020
Powered by Adon