Da quanto emerege dai dati Istat, dopo la stasi del 2017-2018, torna a crescere la quota di persone di 14 anni e più che si dichiarano molto o abbastanza soddisfatte per la propria situazione economica, raggiungendo il 56,5% Istat, nel 2019 condizione economica positiva per 56,5% cittadini

Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

SOCIETÀ

Istat, nel 2019 condizione economica positiva per 56,5% cittadini


Dopo la stasi del 2017-2018, torna a crescere la quota di persone di 14 anni e più che si dichiarano molto o abbastanza soddisfatte per la propria situazione economica, raggiungendo il 56,5%. Lo rileva L'Istat nell'indagine Aspetti della vita quotidiana.

Pur continuando tra i cittadini a prevalere un atteggiamento di cautela, migliora la fiducia negli altri: la quota di persone per cui la maggior parte della gente è degna di fiducia raggiunge il 23,9% nel 2019 rispetto al 21% del 2018.

È pari poi al 43,2% la quota di persone che dichiarano una elevata soddisfazione per la loro vita mentre è pari al 56,5% la percentuale di persone di 14 anni e più soddisfatte per la situazione economica personale.

Nel 2019 il Nord presenta un valore medio di soddisfazione pari a 7,2, il Centro pari a 7,1 e il Mezzogiorno un valore di 7. La regione con il più elevato livello di soddisfazione è il Trentino-Alto Adige (7,6).

e.g.


20 Febbraio 2020
Powered by Adon