La riunione in videoconferenza tra i leader di Cgil, Cisl e Uil e i ministri dello Sviluppo economico e dell'Economia è ripreso dopo una breve pausa, ma non ci sono ancora notizie ufficiali Misiani, Governo fa il possibile per evitare lo sciopero

Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

GOVERNO-SINDACATI

Misiani, Governo fa il possibile per evitare lo sciopero


La riunione in videoconferenza tra i leader di Cgil, Cisl e Uil (Maurizio Landini, Annamaria Furlan e Carmelo Barbagallo) e i ministri dello Sviluppo economico, Stefano Patuanelli, e dell'Economia, Roberto Gualtieri, è "ripreso dopo una breve pausa", ma "non ci sono ancora notizie ufficiali. C'è la massima disponibilità da parte del Governo per arrivare a un punto d'incontro". Così il viceministro dell'Economia, Antonio Misiani, a Skytg24.

"L'ultima cosa che possiamo permetterci oggi - ha detto - è una conflittualità sociale in una situazione di emergenza. E' compito di enorme complessità decidere cosa chiudere e cosa mantenere aperto. Ci sono filiere, interconnessioni, catene produttive e non possiamo correre il rischio di interrompere filiere cruciali per la sicurezza e la salute dei cittadini. D'altro canto abbiamo il dovere di garantire la salute dei lavoratori. Il Governo deve fare tutto il possibile per evitare che ci sia lo sciopero, dialogando come stiamo facendo per trovare il miglior punto d'incontro possibile in una situazione di emergenza nazionale".

Il tavolo di confronto riprenderà alle 17. Lo riferiscono fonti sindacali, aggiungendo che prima torneranno a incontrarsi in videoconferenza i tre segretari generali.

E.G.


24 Marzo 2020
Powered by Adon