Il governatore di Bankitalia: ''possiamo reggere per tutto il tempo che sara' necessario. Non e' come la crisi greca del 2010". La Bce? "dopo un errore di comunicazione iniziale, e' determinata a fare tutto cio' che serve'' Visco, crisi inedita ma transitoria, difenderemo euro e risparmi

Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

BANKITALIA

Visco, crisi inedita ma transitoria, difenderemo euro e risparmi



Con l'epidemia di coronavirus "stiamo attraversando una crisi dalle caratteristiche inedite, ma è una crisi dalla quale usciremo senz'altro, è transitoria". Cosi' l governatore di Bankitalia, Ignazio Visco, intervenendo a una trasmissione tv su La7, ha rassicurato sull'esito della stretta all'economia che l'Italia, l'Europa, e il resto del mondo, stanno soffrendo in queste settimane. 
Quanto durerà, e quanto potremo reggere? "È certo - ha assicurato il governatore- che possiamo reggere per quanto è necessario reggere. Le misure che saranno assunte saranno adeguate alla necessità di ridurre il tempo e anche i costi di questa epidemia". "L'euro è la nostra moneta - ha aggiunto Visco - dobbiamo avere fiducia in essa e faremo assolutamente tutto ciò che è necessario fare per mantenerla. Accanto alla politica monetaria ci vuole una politica di bilancio per l'Unione Europea che la accompagni".
Il governatore di Bankitalia ha ricordato il ruolo della banca centrale: "Siamo presenti, i redditi saranno tutelati", ha assicurato respingendo ogni parallelo con la crisi della Grecia di 10 anni fa. "Un ripetersi della situazione greca - secondo Visco - è del tutto improponibile. Qui siamo di fronte a una crisi di altro tipo, globale, che affronteremo insieme a tutte le istituzioni con gli strumenti migliori che abbiamo adesso".

"La Bce - ha aggiunto - dopo un problema di comunicazione iniziale, è assolutamente determinata a fare tutto ciò che serve in questa fase per dare tutta la liquidità necessaria alle imprese e sostenere il mercato dei titoli pubblici e privati in modo che gli effetti della politica monetaria siano i più rapidi ed efficaci possibili".
NP

24 Marzo 2020
Powered by Adon