"Vi chiedo scusa. Siamo con voi". E' questo il titolo di una lettera-appello che la presidente della Commissione Ue Ursula von der Leyen ha affidato al quotidiano Repubblica Ue, Von der Leyen chiede "scusa" a Italia: siamo con voi

Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 1213 1415 16
17181920 212223
2425262728 29 30
31

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

EUROPA

Ue, Von der Leyen chiede "scusa" a Italia: siamo con voi


"Vi chiedo scusa. Siamo con voi". E' questo il titolo di una lettera-appello che la presidente della Commissione Ue Ursula von der Leyen ha affidato al quotidiano Repubblica, che pubblica l'intervento in prima pagina nella nuova edizione.

"L'Italia - esordisce, secondo quanto si legge nell'edizione anticipata dal Tg3 - è stata colpita dal coronavirus più di ogni altro paese europeo. Siamo testimoni dell'inimmaginabile. Migliaia di persone sottratte all'amore dei loro cari. Medici in lacrime nelle corsie degli ospedali, col volto affondato nelle mani. Un paese intero - e quasi un intero continente - chiuso per quarantena. Ma il paese colpito più duramente, l'Italia, è diventato anche la più grande fonte di ispirazione per noi tutti.

Migliaia di italiani - personale medico e volontari - hanno risposto alla chiamata del governo e sono accorsi ad aiutare le regioni più colpite".

E.G.


02 Aprile 2020
Powered by Adon