Abi e sindacati di categoria sottolineano come serva l'assenso rapido dell'Unione Europea alle misure a sostegno delle imprese adottate con il Decreto Liquidità Dl Credito, Abi-sindacati: auspichiamo ok Ue in tempi brevi

Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 1213 1415 16
17181920 212223
2425262728 29 30
31

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

CREDITO

Dl Credito, Abi-sindacati: auspichiamo ok Ue in tempi brevi


Abi e sindacati di categoria Fabi First-Cisl Fisac-Cgil Uilca Unisin sottolineano in una nota congiunta come serva l'assenso rapido dell'Unione Europea alle misure a sostegno delle imprese adottate con il Decreto Liquidità.


"Le banche, grazie alle donne e gli uomini che vi lavorano - spiega la nota - sono impegnate fortemente a sostenere le famiglie e le imprese in questa fase di emergenza. Alcune delle importantissime misure a sostegno delle imprese adottate con il Decreto Liquidità prima di essere applicate richiedono anche l`assenso dell`Unione Europea: auspichiamo che tale processo si esaurisca nel minor tempo possibile".

"Anche per questo - prosegue la nota -, è fondamentale che tutte le persone interessate contattino la propria banca telefonicamente per avere informazioni recandosi successivamente in filiale solo dopo aver fissato l`appuntamento. Le persone che lavorano in Banca sono a fianco dei clienti e compiono ogni sforzo possibile per aiutarli: per questo hanno bisogno che le norme, oltre ad essere chiare e complete, siano immediatamente applicabili".

E.G.


07 Aprile 2020
Powered by Adon