Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
1234
5 6789 10 11
1213 1415 16 17 18
192021 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

LAVORO E SOCIETA’

Fillea-Cgil, "Per un Nuovo Patto Sociale, in Italia e in Europa"


Correlati

La Fillea-Cgil, nel suo contributo “Per un Nuovo Patto Sociale, in Italia e in Europa. Per una modernizzazione ambientale e sociale”, come fatto in precedenza in un documento analogo dalla Filctem-Cgil, traccia quelle che sono le linee guida da seguire per ripensare totalmente il nostro sistema produttivo, politico, sociale e di welfare.

Nel documento il sindacato sottolinea con forza come l’emergenza sanitaria abbia fatto emergere le fragilità del nostro paese, già acuite dalla crisi del 2008, ma che non erano state affrontate con la dovuta attenzione. Impoverimento del lavoro, frammentazione dell’occupazione, smantellamento delle garanzie lavorative e sociali, sono questi per la Fillea gli esiti drammatici che la pandemia sta rimarcando, senza dimenticare il potenziamento della sanità e del welfare pubblico che ha contraddistinto gli anni passiti.

Per il sindacato la crisi è l’occasione di ripensare, attraverso un nuovo patto sociale, tutto ciò che non ha funzionato, abbandonando i vecchi strumenti e logiche del passato. È il momento per un rinnovato modello di sviluppo, che guardi all’inclusione e alla sostenibilità ambientale.

Un programma ampio, quello della Fillea, che spazia dalla riforma della giustizia e del fisco, all’ammodernamento delle infrastrutture, sia fisiche che digitali, senza dimenticare la scuola, la sanità e il welfare per il territorio. Infine valorizzare e dare nuova centralità al lavoro e al ruolo delle parti sociali. Per la Cgil è tempo di un nuovo Statuto che, con poche regole, garantisca diritti uguali per tutti i lavoratori.

TN


03 Giugno 2020
Powered by Adon