Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

LAVORO

Bombardieri: chi è in smart working non lavora? Luogo comune


"Vogliamo passare alla valutazione della produttività rispetto agli obiettivi? Non accetto la tesi del professore Ichino: è un luogo comune dire che chi sta in smart working non lavora. Sullo smart working, bisogna contrattare". Lo ha detto il neosegretario generale della Uil, Pierpaolo Bombardieri, intervenendo a Coffee Break su La7.

Secondo Bombardieri "bisogna ridisegnare il futuro, vorremmo capire - ha osservato - che idea di Paese sarà messa in campo. Le politiche sociali avranno più rilevanza? La sicurezza sul lavoro è un tema che riguarderà tutti?"

Infine, per il leader della Uil, è "sbagliato contrapporre chi è garantito a chi non lo è. Servono più diritti e più dignità per chi oggi non ha tutele, in particolare precari, lavoratori della gig economy e partite Iva, e non ridurle a chi le ha: servono politiche di sostegno e politiche sociali diverse".

TN


06 Luglio 2020
Powered by Adon