Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

ACCIAIO

Ex Ilva, Timmermans: il futuro Taranto è acciaio verde con idrogeno


Il vicepresidente esecutivo della Commissione europea responsabile per l'Energia e il Green Deal, Frans Timmermans, ha confermato oggi di credere un un futuro "verde" per l'acciaio a Taranto, con la conversione a idrogeno degli impianti dell'ex Ilva oggi alimentati a carbone. Timmermans lo ha detto in italiano, durante la conferenza stampa online di presentazione della "strategia per l'idrogeno pulito", varata oggi dalla Commissione.

A un giornalista italiano che chiedeva se sia ancora convinto della prospettiva dell'acciaio pulito a Taranto, da lui evocata recentemente, nonostante i tempi lunghi richiesti dalla transizione tecnologica, il vicepresidente della Commissione ha risposto: "Ne sono convinto, assolutamente, perché so che possiamo dare delle possibilità a Taranto; ne ho parlato anche con il governo italiano. E adesso il governo italiano sta pensando ai progetti per i prossimi vent'anni; perché questa trasformazione prenderà molto tempo, non è una cosa che facciamo dall'oggi al domani".

"Io credo - ha continuato Timmermans - che, se abbiamo un piano per i prossimi vent'anni potremo dare un futuro veramente sostenibile a Taranto. E questo - ha sottolineato - ci aiuta a fare parecchie cose: a mantenere l'acciaio in Europa, e anche a dare un'aria molto più pulita alla popolazione di Taranto; e ci dà la possibilità di dare a Taranto un futuro in cui si può credere: non è un futuro illusorio, ma veramente concreto".

"Mi auguro - ha aggiunto il vicepresidente della Commissione - che il governo italiano abbia questo interesse a lavorare con noi, utilizzare anche il 'Just Transition Fund' e altre possibilità per permettere a Taranto di reinventare l'economia, e di mantenere anche un'industria dell'acciaio, ma - ha avvertito - un acciaio verde".

"No - ha concluso Timmermans -, confermo che ho veramente speranza sono sicuro che possiamo farlo, ci vorrà del tempo, ma in questo tempo di transizione Taranto avrà bisogno di aiuto che siamo disposti a dare anche nell'ambito del Just transition Fund".

TN


08 Luglio 2020
Powered by Adon