Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
123
456 78 910
11121314151617
181920212223 24
2526272829 3031

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

ECONOMIA

Recovery Fund, Furlan: investimenti subito per creare lavoro


Il Recovery fund è un'opportunità "ma bisogna far sì che non vada sprecato neanche un euro. E per questo chiediamo al governo di ascoltare le nostre proposte precise e le nostre priorità". È quanto afferma Annamaria Furlan, segretario generale della Cisl, in un'intervista al Corriere della Sera, spiegando che i 209 miliardi dell'Europa andrebbero utilizzati "in investimenti". È la prima cosa da portare a casa. Con quelli riparte l'economia, con quelli riparte l'occupazione. Vanno bene le agevolazioni per le aziende, per i giovani, per le donne, ma vanno riaperti i cantieri che sono bloccati, servono nuove infrastrutture: il lavoro va creato dove non c`è, penso al Sud soprattutto", sottolinea.

Furlan sarà domani a Milano, mentre i suoi colleghi, Maurizio Landini (Cgil) e Pierpaolo Bombardieri (Uil), rispettivamente saranno nelle piazze di Napoli e Roma, insieme anche se a distanza per la giornata di mobilitazione nazionale unitaria "Ripartire dal Lavoro".

"Chiediamo un confronto costruttivo con il governo che da mesi non ci ascolta", precisa Furlan. "Perché i temi sul tavolo sono molti e crediamo di dover essere chiamati a partecipare ad un confronto sulle priorità del Paese. E perché se il governo aprisse un tavolo con le parti sociali darebbe un segnale di dialogo e apertura a tutti".

TN


17 Settembre 2020
Powered by Adon