Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
123
456 78 910
11121314151617
181920212223 24
25 26 27 28 29 30 31

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

ELEZIONI

Vince il sì al referendum, la Toscana resta al centrosinistra


Netta vittoria del sì al referendum (quasi al 70%) e un pareggio 3-3 nelle regionali, in attesa della Val d'Aosta. E' il quadro che emerge oggi dalle urne, in attesa dello spoglio per le comunali.

Alle regionali, il centrodestra mantiere il Veneto con un vero e proprio plebiscito per il leghista Luca Zaia che supera il 75% contro il 15,6% di Arturo Lorenzoni. Confermato anche Giovanni Toti in Liguria con circa il 55% contro il 38% di Ferruccio Sansa, candidato di Pd e M5s, la novità per la coalizione viene dalle Marche dove il candidato di Fdi Francesco Acquaroli supera il 50% contro il 35,7% di Maurizio Mangialardi, conquistando una delle ultime regioni rosse.

Resiste alla "spallata", invece, la Toscana dove il Dem Eugenio Giani vince attestandosi intorno al 49% contro il 40% della sfidante leghista Susanna Ceccardi. In Puglia si conferma Michele Emiliano che regola con una decina di punti di margine Raffaele Fitto (circa 46,6 contro 37,6). In Campania è trionfo per Vicenzo De Luca che raccoglie il 64,7% mentre Stefano Caldoro raggiunge il 20,8.

TN

 


22 Settembre 2020
Powered by Adon