Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
123
456 78 910
11121314151617
181920212223 24
2526272829 3031

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

ECONOMIA

Bankitalia, cruciale garantire un impiego efficiente risorse


"E' indispensabile che l'utilizzo di Next Generation Eu avvenga in una prospettiva di equilibrio di lungo periodo delle finanze pubbliche". Lo ha detto Fabrizio Balassone, Capo del Servizio Struttura economica della Banca d'Italia, ascoltato davanti alle Commissioni Riunite Bilancio e Politiche Unione europea del Senato sul piano nazionale di ripresa e resilienza. "Nonostante le favorevoli condizioni finanziarie a cui sono rese disponibili le risorse del programma, l'Italia, terzo paese dell'Unione - ha sottolineato - sarà chiamata a contribuire significativamente al suo finanziamento, oltre che a restituire i fondi che prenderà in prestito. Anche per questo sarà cruciale garantire un impiego efficiente delle risorse".

L'impatto macroeconomico del programma, ha spiegato Balassone, "dipenderà da diversi fattori. In particolare, sarà maggiore se gli interventi finanziati con il programma saranno aggiuntivi, invece che sostitutivi di misure già approvate; se si concentreranno su voci del bilancio caratterizzate da moltiplicatori più elevati; se i progetti saranno attuati minimizzando i ritardi e gli sprechi". Se il programma, ha proseguito, "aumenterà lo stock di capitale pubblico e migliorerà stabilmente la qualità dei servizi forniti alle imprese e ai cittadini, il suo effetto sulla crescita potrà persistere anche oltre la fine del periodo di erogazione dei fondi, attraverso l'aumento della redditività del capitale privato e della produttività totale del sistema economico".

TN


01 Ottobre 2020
Powered by Adon