Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
123
456 78 910
11121314151617
181920212223 24
25 26 27 28 29 30 31

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

LAVORO

Garanzia giovani, Cgil: ok Ue su diritti tirocinanti e apprendisti


"Un passo in avanti importante per l`Unione europea poiché viene definito un quadro comune di diritti minimi per tirocinanti e apprendisti e riconosciuto che in nessun Paese questi ultimi possano rimanere senza indennizzo". Così i segretari confederali Cgil, Giuseppe Massafra e Tania Scacchetti, commentano la risoluzione del Parlamento europeo sulla garanzia per i giovani.

"Per quanto riguarda la situazione italiana - sottolineano i dirigenti sindacali - come sosteniamo da anni, i tirocini non possono essere in alcun caso sostitutivi di forme di lavoro quali apprendistato o contratti subordinati, ma devono essere esclusivamente uno strumento di formazione e orientamento".

"Questa risoluzione - proseguono - può essere l`occasione per migliorare la situazione anche a livello nazionale. Infatti, nonostante in Italia sia garantita l`indennità, vi sono differenze notevoli, anche normative, tra le Regioni, soggetti titolari della responsabilità Ciò rappresenta un limite su cui lavorare".

Massafra e Scacchetti aggiungono che "il Parlamento europeo ha riaffermato un principio da noi sostenuto da tempo: i tirocini devono `essere limitati nella durata e nel numero`, affinché i giovani non siano costretti ad accettare una serie di esperienze di questo tipo sostitutive di un contratto di lavoro senza formazione, protezione sociale e diritti pensionistici".

E.G.


12 Ottobre 2020
Powered by Adon