Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
123
456 78 910
11121314151617
181920212223 24
25 26 27 28 29 30 31

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

ECONOMIA

Bonomi, perdere 180 miliardi di Pil è un danno storico


Il quarto trimestre, purtroppo, non è un trimestre che vediamo in maniera positiva e tant'è che noi abbiamo stimato una perdita del Pil annuale intorno al 10%" pari "in assoluto a 180 miliardi più o meno". Lo ha detto il presidente di Confindustria, Carlo Bomomi, ad un evento organizzato da Anima aggiungendo: "se diciamo che l'intervento del Recovery Fund è l'occasione storica, stiamo parlando di 200 miliardi, più o meno il danno pari all'intervento storico. Quindi è un danno storico".

"Nonostante tutti gli interventi di misura emergenziale posti in essere non abbiamo un grande risultato. Tutti gli interventi non si sono tramutati in spesa ma è aumentata la propensione al risparmio, segno evidente che manca un collante: manca la fiducia, non abbiamo fiducia nelle politiche economiche messe in atto". Un dato su tutti "il reddito procapite è tornato quello di 26 anni fa". Ha precisato il numero uno degli industriali.

"Siamo in una fase molto complicata. Le sorti del Paese per i prossimi 20-30 anni le decideremo oggi", ha aggiunto. Dunque, "o il governo dà una rotta ben precisa, una rotta che deve essere condivisa, o a quell'approdo non ci arriveremo mai".

TN


14 Ottobre 2020
Powered by Adon