Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
1 2
3 45 678 9
101112131415 16
17 18 1920212223
242526 27 28 29 30
31

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

ECONOMIA

Manovra, Treu (Cnel): gruppi di lavoro su competitività e fisco


"Solo una ripresa che sviluppi tutto il potenziale di crescita del nostro Paese può permettere di rispondere ai bisogni delle persone e delle imprese e insieme di sostenere il debito pubblico, notevolmente cresciuto in questo periodo. Per questo, visto che il Comitato per la Produttività, inizialmente previsto nella prima bozza della legge di Bilancio, è stato accantonato, il Cnel svolgerà comunque attività di ricerca e analisi, in base alla raccomandazione della Commissione Europea del settembre 2016". Ad affermarlo è il presidente del Cnel, Tiziano Treu, a margine dell`ultima assemblea, il quale aggiunge:

"Parallelamente - aggiunge -, abbiamo istituito un gruppo di lavoro, che operi con gradualità, coordinato da Franco Gallo e Vieri Ceriani. Serve una grande opera redistributiva che riformi il sistema fiscale e il welfare per contrastare le diseguaglianze che si sono drammaticamente aggravate in questi anni, da ultimo per l`impatto della pandemia. La legge di bilancio 2021 deve guardare avanti e provare a immaginare quali saranno i bisogni degli italiani da qui a un anno. A questo proposito, come già fatto nell`audizione dei giorni scorsi, siamo pronti a interagire con il Governo portando il contributo fattivo diverse categorie economico-produttive e sociali rappresentate al Cnel - sottolinea Treu - Le istituzioni del nostro Paese, da quelle centrali a quelle locali devono dotarsi di progetti definiti e convincenti, per finalizzare al meglio le ingenti risorse messe a disposizione in particolare dell`Italia. Progetti che accanto ad infrastrutture materiali, come, ad esempio, l`introduzione di mezzi che favoriscano la mobilità sostenibile, prevedano l`introduzione di misure volte ad incentivare comportamenti ambientalmente virtuosi".

Per gli altri punti discussi e trattati durante i lavori assembleari, inoltre, è avvenuta la sostituzione dei seguenti consiglieri dimissionari Elio Catania, Marco Gay e Marcella Panucci con Pierangelo Albini, Carmela Calaiacovo e Maurizio de Pascale, in rappresentanza di Confindustria. Infine, l`Assemblea ha approvato all`unanimità le variazioni al bilancio Cnel.

E.G.


27 Novembre 2020
Powered by Adon