Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
1 2
3 45 678 9
101112131415 16
17 18 1920212223
242526 27 28 29 30
31

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

SANITA'

Uilp, Barbagallo: Rsa continuano ad avere gravissime problematiche


"Il lupo perde il pelo ma non il vizio: nonostante l`attenzione che durante la pandemia è stata posta sulle strutture residenziali sociosanitarie per anziani, l`intero sistema continua a presentare gravissime problematiche". Così il segretario generale della Uil Pensionati Carmelo Barbagallo, commentando i dati resi noti oggi a seguito delle verifiche condotte dai NAS in tutta Italia nel periodo delle festività natalizie, che hanno riscontrato irregolarità nel 18% delle oltre 1800 strutture sottoposte a controllo.

"Come Uilp - continua Barbagallo - ribadiamo con forza che è necessaria una riforma complessiva di tutto il sistema delle strutture residenziali sociosanitarie per anziani, ed è indispensabile proteggere le persone ricoverate dal rischio contagio in questo periodo in cui purtroppo è ancora diffusa la pandemia. In attesa della vaccinazione non si deve abbassare la guardia e si devono continuare ad applicare tutti i protocolli di sicurezza. Non possiamo inoltre più tollerare che all`interno di tali strutture si verifichino abusi; che gli ospiti vengano abbandonati a sé stessi, in condizioni di scarsa igiene e che vengano maltrattati. Serve un ripensamento e una riorganizzazione di tutto il sistema, ora più che mai".

"È paradossale - conclude il segretario generale Uilp - che l`Assemblea Generale delle Nazioni Unite abbia dichiarato il periodo 2021-2030 `decennio per la vecchiaia in buona salute`, mentre in Italia all`interno delle strutture residenziali sociosanitarie per anziani si continua a morire e si continuano a verificare tante violenze e abusi".

E.G.


07 Gennaio 2021
Powered by Adon