Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
1
234567 8
9101112131415
16 1718 19 2021 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica

Giuliano Cazzola


Risultati ricerca:

10 Dicembre 2018
MANOVRA
Salvini non avrà mai il mandato di trattare a mio nome
Io non so che cosa pensano gli altri 59.999.999 cittadini italiani, ma Salvini non avrà mai il mandato di trattare a mio nome. L’esecutivo di cui fa parte è espressione di una maggioranza che ha vinto le elezioni e che quindi è legittimata a governare.
05 Dicembre 2018
Sui sindacati l’ombra del “Patto di Palazzo Vidoni”
Il 2 ottobre del 1925, appena trascorsi tre anni dalla Marcia su Roma, a Palazzo Vidoni fu sottoscritto un accordo con il quale la Confindustria riconosceva l’esclusività della rappresentanza sindacale alla Confederazione fascista
03 Dicembre 2018
Manovra, la protesta degli imprenditori e l’assordante silenzio dei sindacati
Che cosa dobbiamo pensare? Forse che la manovra di bilancio e, in generale, la politica del governo di ‘’questi qui’’ sia tanto condivisa dalle confederazioni sindacali da non meritare – non diciamo – uno sciopero generale o, in subordine, una grande manifestazione nazionale, ma neppure un Attivo di delegati che non lo si è mai negato a nessuno?
26 Novembre 2018
SINDACATO
In memoria di Gianfranco Rastrelli
Anche Gianfranco Rastrelli ci ha lasciato. È un altro collega che esce di scena, una persona cha ha fatto parte della mia generazione. Dopo Pierre Carniti, Giacinto Militello e Aris Accornero.
09 Novembre 2018
In Lombardia la Lega vieta agli immigrati di dare una mano al verde pubblico
Il Consiglio regionale ha approva la mozione presentata dal gruppo leghista, con la quale viene invitata la Giunta a premiare quei Comuni che NON si avvalgono delle prestazioni volontarie nella pulizia e nella piccola manutenzione del verde pubblico da parte degli immigrati in attesa del permesso di soggiorno
05 Novembre 2018
Dimmi con chi vai e ti dirò chi sei
La candidatura di Maurizio Landini ha creato un’aerea riformista interna alla Cgil, contraria alla sua nomina. Dunque non c’è solo il duello Colla-Landini, ma un contrasto tra linee politiche differenti, riguardo non solo al passato, ma soprattutto al futuro e ai rapporti con il nuovo quadro politico
24 Ottobre 2018
Temo che i “barbari” possano vincere (a proposito del congresso Cgil, ancora una replica a Sateriale)
Gaetano Sateriale merita una breve replica. A proposito delle stelle fisse e dei loro pianeti io non ricordo di essermi espresso con le parole che mi ha attribuito.
22 Ottobre 2018
CGIL
A proposito di Cgil, leader e politica: una replica a Sateriale
Diversamente da Gaetano credo che l’ex leader della Fiom sia il dirigente più rappresentativo di ciò che la confederazione oggi esprime
01 Ottobre 2018
L’Italia dei parafascisti
Come deve comportarsi una forza politica per essere definita (neo, proto, simil, para, ecc.) fascista?
25 Settembre 2018
Qualche riflessione sul caso Casalino
Noi oppositori del governo giallo-verde potremmo toglierci almeno una soddisfazione e compiere un gesto di onestà intellettuale: smettiamo di chiamare sfascisti i nostri implacabili nemici, facendo cadere la pudica ‘’s’’ che ci cautela dalle querele.
11 Settembre 2018
COMMERCIO
“Mai di domenica”, l’assurda crociata di Di Maio contro lo shopping festivo
La decisione di vietare per legge le aperture festive dei negozi è un ritorno al passato inspiegabile. Il riposo settimanale, al pari delle ferie, è un diritto inalienabile. Ma è possibile organizzarne il godimento senza creare problemi alla produzione.
02 Agosto 2018
STRAGE DI BOLOGNA
Quel discorso di Zangheri alla citta ferita
La bomba del 2 agosto alla stazione di Bologna, nel ricordo diretto dell’ ex sindacalista Cgil Giuliano Cazzola.
01 Agosto 2018
L’Ilva, Di Maio e le piaghe d’Egitto
Non sarebbe il caso di chiedere al Dio di Mosè di mandarci qualcuna delle dieci piaghe che sconvolsero l’Egitto e magari di riprendersi come corrispettivo Luigi Di Maio? Nel cambio gli italiani ci guadagnerebbero sicuramente.
23 Luglio 2018
CONTRATTI
Il futuro della contrattazione collettiva, tra il modello Chimici e il modello Marchionne
Concluso in anticipo, senza notti insonni ne’ scioperi, il nuovo contratto e’ il primo dopo l’accordo inteconfederale del marzo scorso, che ha cercato di dare una svolta al dormiente sistema di relazioni industriali. Come aveva cercato di fare, a suo tempo, anche l’ad di Fca, ma con diverso esito e lasciando l’opera incompiuta
15 Giugno 2018
POLITICA
L’estate del nostro scontento e l’opposizione (del Pd) che non c’e’
La mancata analisi post voto, gli errori di Renzi, le concessioni al populismo, sono altrettanti elementi che, oggi, fanno sì che il partito democratico abbia ‘’perso la voce’’. E quando la coalizione di governo comincerà ad attuare il programma, per i dem sarà difficile fare opposizione nel merito.
Documenti visualizzati 20 - Documenti totali 71
Pagina 1  2  3  4  - Pagine totali 4


Powered by Adon