• Today is: martedì, Febbraio 7, 2023

LA NUOVA DEFINIZIONE DI DEFAULT BANCARIO E L’IMPORTANZA DI MONITORARE LA CENTRALE RISCHI

redazione
Febbraio15/ 2021

La nuova definizione di Default bancario e l’importanza di monitorare la Centrale Rischi
Webinar – 15 febbraio 2021

La crisi pandemica ha generato nelle imprese un elevato fabbisogno di liquidità che, nonostante le misure messe in campo dal Governo, come la moratoria sui finanziamenti e il rafforzamento del Fondo di Garanzia per le PMI, ha trovato nell’indebitamento nei confronti del settore bancario il principale strumento di risposta. Questo indebitamento assume particolare rilevanza alla luce delle nuove regole sul default entrate definitivamente in vigore, anche per le banche non significative (le significative potevano scegliere di applicarle già dal 1° luglio 2019), dal 1° gennaio di quest’anno. Tali regole potranno determinare un incremento della probabilità di default delle esposizioni delle imprese e pertanto renderanno necessaria una maggiore attenzione nella gestione puntuale delle proprie scadenze di pagamento nei confronti della banca, anche per piccolissimi importi. Della nuova definizione di default, insieme alla necessità di accrescere la cultura finanziaria dell’imprenditore, si discuterà nel corso del webinar.


15.00 – L’importanza di investire in cultura finanziaria per le PMI Mirko Bragagnolo, Delegato Piccola Industria Confindustria per Credito e Finanza

15.15 – Le misure finanziarie di contrasto alla crisi e le evoluzioni della regolamentazione europea Francesca Brunori, Direttore Credito e Finanza Confindustria

15.30 – La nuova definizione di Default bancario Simone Calogero Marino, Divisione Regolamentazione II, Servizio Regolamentazione e Analisi Macroprudenziale Banca d’Italia

16.00 – L’importanza del controllo della Centrale Rischi Alessandro Bielli, Credito e Finanza Assolombarda

16.20 – Q&A

16.30 – Termine dei lavori

redazione