• Today is: giovedì, Febbraio 2, 2023

Conti pubblici, Istat: nel II trimestre il rapporto deficit-Pil cala al 3,1%

redazione
Ottobre05/ 2022

Nel secondo trimestre l`indebitamento netto delle amministrazioni pubbliche in rapporto al Pil è stato pari al -3,1% (-7,6% nello stesso trimestre del 2021). Lo ha reso noto l’Istat.

Il saldo primario della AP (indebitamento al netto degli interessi passivi) è risultato positivo, con un`incidenza sul Pil dell`1,6% (-3,7% nel secondo trimestre del 2021).

Il saldo corrente delle AP è stato anch`esso positivo, con un`incidenza sul Pil dello 0,8% (-0,7% nel secondo trimestre del 2021).

“Nel secondo trimestre dell`anno, l`indebitamento delle Amministrazioni pubbliche sul Pil – è il commento dell’Istat – si è marcatamente ridotto in termini tendenziali proseguendo il suo percorso di miglioramento iniziato nel primo trimestre”.

Complessivamente, nei primi due trimestri del 2022 le AP hanno registrato un indebitamento netto pari al -6% del Pil, in miglioramento rispetto al -10% del corrispondente periodo del 2021. Nei primi sei mesi del 2022, in termini di incidenza sul Pil, il saldo primario e il saldo corrente sono risultati negativi, pari rispettivamente a -1,7% (-6,4% nello stesso periodo del 2021) e -2% (-4,3% nel corrispondente periodo del 2021).

tn

redazione