Il guardiano del faro

notizie del giorno

›› tutte le notizie

I Blogger del Diario

›› tutti gli interventi

calendario

DoLuMaMeGiVeSa
1 2
345678 9
101112131415 16
17 1819 202122 23
242526 27 28 29 30

dalle istituzioni

newsletter

link

argomenti

Galleria fotografica

Galleria fotografica
TRASPORTI

Trenitalia, firmato accordo per altre 400 assunzioni

Con l’accordo l’azienda si impegna a fare ulteriori investimenti per i prossimi tre anni. Delle 400 assunzioni 293 saranno impiegate sui treni, 66 nella manutenzione dei mezzi e 41 nel settore commerciale, tra vendita e assistenza
QUI EUROPA

No alla criminalizzazione dell’educazione sessuale in Polonia

Un vento di pericolosa restaurazione spira sull’Europa .Il Parlamento Europeo oggi ha però votato una risoluzione importante che riguarda la Polonia e contro una proposta di legge che lede i diritti dei giovani polacchi e la libertà di insegnamento
POLITICA

La scomparsa del “centro” mette a rischio la democrazia

È il miraggio che insegue Matteo Renzi e, forse, anche Mara Carfagna: la conquista del centro dello schieramento politico. Il problema è che quel centro assomiglia all’isola che non c’è: che ci sia ognun lo dice, dove sia nessun lo sa. Non è una sorpresa: in quel buco nero, al centro dello schieramento politico, si è volatilizzata, negli ultimi dieci anni, da Mario Monti in poi, buona parte della classe dirigente italiana
Pellecchia (Fit-Cisl): Alitalia è la madre di tutte le vertenze, ma non è l’unico problema TRASPORTI

Pellecchia (Fit-Cisl): Alitalia è la madre di tutte le vertenze, ma non è l’unico problema

Salvatore Pellecchia, segretario generale della Fit-Cisl, fa il punto sulle criticità presenti nel settore dei trasporti. Accanto alle molte vertenze, spiega Pellecchia, serve un sistema di regole e appalti più chiaro e rilanciare con forza il rinnovo dei contratti.
INDUSTRIA ALIMENTARE

Pernigotti, sindacati: la necessità è un piano industriale

Al Mise si è svolto un nuovo incontro tra i sindacati di categoria e la Pernigotti
ACCIAIO

Ex Ilva, Furlan (Cisl), lo spegnimento degli impianti sarebbe una sciagura per il paese

Così la segretaria generale della Cisl in merito all’annuncio dato oggi dall’azienda
EDILI

Domani sindacati e lavoratori in piazza

A distanza di otto mesi dallo sciopero generale, i lavoratori delle costruzioni tornano in piazza con FenealUil, Filca-Cisl, Fillea-Cgil per chiedere il rilancio del settore
CREDITO

Exetra, firmato l’accordo per il contratto complementare del credito

I sindacati di categoria hanno sottoscritto un accordo che garantisce l’applicazione del Contratto Complementare del Credito ad Exetra SpA.
ACCIAIO

Ilva, domani tavolo al Mise con sindacati e ArcelorMittal

L’incontro si terrà domani alle 15.30
Tornare a crescere al più presto

Tornare a crescere al più presto

Autore: Paolo Pirani
“Se si sogna da soli è un sogno, se si sogna insieme è la realtà che comincia” recita un aforisma. Naturalmente poi occorre capire la direzione di marcia…
AUTONOMIA

Il ministro Boccia incontra i sindacati: presentata legge quadro sull’autonomia

Il ministro per gli Affari regionali e le autonomie, Francesco Boccia, ha ricevuto nel pomeriggio di ieri le delegazioni di Cgil, Cisl per presentare la bozza di legge quadro sull'autonomia differenziata, già trasmessa alle Regioni
ACCIAIO

Ilva, ArcelorMittal comunica il piano di fermate

l’AD di Arcelor Mittal, Lucia Morselli, ha incontrato le RSU di Taranto per smentire le notizie emerse dalla Regione Puglia al termine dell’incontro di ieri. La Morselli ha invece comunicato il piano di fermate degli altoforni
LAVORO

Inps: 15, 7 milioni i dipendenti privati, il 73,5% ha un contratto stabile

Secondo quanto emerge dall'Osservatorio dell'Inps, nel 2018 il numero di lavoratori dipendenti del settore privato (esclusi operai agricoli e domestici) con almeno una giornata retribuita nell`anno è risultato pari a 15.713.289 (+2,6% rispetto al 2017), con una retribuzione media di 21.530 euro
L’Ilva, l’Italia, e i Quattro Cavalieri dell’Apocalisse

L’Ilva, l’Italia, e i Quattro Cavalieri dell’Apocalisse

Il caso Taranto è un’immagine dell’Italia, dove sembrano essere in azione, congiuntamente, i Quattro Cavalieri dell’Apocalisse: l’insipienza della politica, l’inefficienza della pubblica amministrazione, l’interventismo anomalo della magistratura, il disorientamento dell’opinione pubblica
ECONOMIA

Consumi, Confcommercio: a ottobre rallentano, +0,1% su mese

Secondo Confcommercio, da quasi un biennio l'economia italiana, osservata in prospettiva macro, sopravvive a se stessa: “Le variazioni congiunturali del Pil hanno raggiunto, al massimo lo 0,1%.”

Inps: nel 2018 sono 3,3 mln i lavoratori pubblici, -0,1%

Nel 2018 il numero medio mensile di lavoratori pubblici è stato pari a 3.326.283 (- 0,1% rispetto al 2017); il picco è stato raggiunto a marzo (3.397.492 lavoratori). E' quanto emerge dall'Osservatorio dell'Inps.
Ilva, Venturi (Fiom): “Il Governo convochi i sindacati assieme ad ArcelorMittal” ACCIAIO

Ilva, Venturi (Fiom): “Il Governo convochi i sindacati assieme ad ArcelorMittal”

In questa intervista, il responsabile per la siderurgia dei metalmeccanici Cgil ribadisce la validità dell’accordo del settembre 2018, assieme alla centralità dell’intero gruppo siderurgico nella struttura della nostra industria manifatturiera, e indica quali misure siano più urgenti per combattere l’inquinamento provocato per anni dallo stabilimento di Taranto
“Rider ribelli”: ecco tutte le falsità sul nostro lavoro GIG ECONOMY

“Rider ribelli”: ecco tutte le falsità sul nostro lavoro

Nicolò Montesi, portavoce dell’Associazione Nazionale Autonoma Riders, spiega, al Diario del lavoro, quali sono gli elementi che continuano ad alimentare una narrazione distorta e parziale del mondo dei rider e annuncia: "faremo riconoscere legalmente la nostra associazione".
ACCIAIO

Ilva, stop a emendamenti per ripristino scudo penale

Stop agli emendamenti al dl fiscale che ripristinano lo scudo penale per ArcelorMittal. La commissione Finanze della Camera ha giudicato inammissibili per "estraneità di materia" le proposte di modifica
LAVORO

Confcommercio, crescono i liberi professionisti, in Italia sono 1,4 milioni

Secondo Confcommercio, nel 2017, sono circa 1.400.000 i liberi professionisti in italia, pari al 6,1% degli occupati complessivi, con una crescita negli ultimi 9 anni, dal 2008 al 2017, di 243mila unità (+21%
Carella, (Manageritalia): non basta il leader, servono intelligenze collettive MANAGER

Carella, (Manageritalia): non basta il leader, servono intelligenze collettive

Intervista al presidente di Manageritalia, Guido Carella.
Falcinelli (Filctem), le nostre relazioni industriali sono solide, ma al paese manca una vera politica industriale ENERGIA

Falcinelli (Filctem), le nostre relazioni industriali sono solide, ma al paese manca una vera politica industriale

Marco Falcinelli, segretario generale della Filctem-Cgil, al Diario del lavoro analizza lo stato di salute delle relazioni industriali del settore dopo il rinnovo del contratto gas e acqua, che ha seguito quello del petrolio e degli elettrici
MANAGER

Cida e Adapt, al via l'Osservatorio sui manager

La Cida, confederazione dei dirigenti e delle alte professionalità, ha costituito in partnership con Adapt un ‘Osservatorio’ sul mercato del lavoro e il ruolo dei manager
COMMERCIO

Gustofast, firmato l’accordo per l’applicazione del contratto Fipe

Grazie a un accordo firmato tra i sindacati di categoria e l’azienda Gustofast è stato stabilito che i lavoratori dell’area di servizio Secchia Est di Modena e di San Nicola Ovest di Caserta avranno tutti la stessa applicazione contrattuale.
ACCIAIO

Ex Ilva, grave incidente nell'acciaieria

Lo denunciano Fiom, Fim e Uilm
MANOVRA

Gualtieri, segnali incoraggianti, Pil a 0,6% raggiungibile

Il ministro dell’Economia, in audizione presso le Commissioni Bilancio di Camera e Senato, ha difeso i principi della Legge di Bilancio, sottolineando, tuttavia, come, attraverso il lavoro parlamentare, possa essere migliorata
ACCIAIO

Ex-Ilva, l'appello di Conte ai ministri: serve un piano strategico

Un "Cantiere Taranto " per definire un piano strategico. Il premier Giuseppe Conte lancia un appello a tutti i ministri per trovare una soluzione sull'ex Ilva, con una lettera pubblicata oggi sul quotidiano La Repubblica
ACCIAIO

Ex Ilva, ArcelorMittal deposita in Tribunale atto di citazione

Il gruppo chiede di dichiarare l’efficacia del diritto di recesso
MANOVRA

Bankitalia, condivisibile la crescita del Pil 2020 a +0,6%

Per il 2021 Pil a +1% non è fuori portata. Così il vicedirettore generale della Banca d`Italia, Luigi Federico Signorini, in audizione sulla manovra economica, nelle commissioni Bilancio di Camera e Senato
MANOVRA

Cnel, investire su famiglia, scuola e imprese

“La manovra appare nel complesso ricca di disposizioni positive e condivisibili ma non sembra in grado di rappresentare quella discontinuità a favore del rilancio del Paese auspicata dalle parti sociali e dal mondo produttivo”. Così il presidente del Cnel Tiziano Treu in audizione alle Commissioni Bilancio di Camera e Senato
MANOVRA

Upb, troppe incertezze, le clausole sono una zavorra

Per l’Ufficio parlamentare di bilancio nella Legge di bilancio ci sono impegni divergenti su entrate e spese
COMMERCIO

Nuovo incontro per il rinnovo del contratto integrativo di Unicoop Tirreno

Nella sudata, tra i sindacati di categoria e l’azienda, sono stati presentati, da parte della cooperativa i nuovi modelli di organizzazione del lavoro. I sindacati hanno inoltre chiesto se Unicoop Tirreno sia in grado di assumere impegni rispetto alla continuità sia occupazionale che del perimetro commerciale attualmente operativo
MANOVRA

Corte dei Conti, indispensabile un severo contenimento della spesa

E' quanto afferma la Corte dei Conti in occasione di un'audizione nelle commissioni Bilancio di Camera e Senato sulla manovra
EUROPA

L’Alleanza delle Cooperative incontra gli europarlamentari italiani

L’incontro si svolgerà domani, martedì 12 novembre, a partire dalle 18.30, presso la sede di Bruxelles del Parlamento Europeo
MANOVRA

Confindustria, insufficiente, non efficace su crescita

Per il direttore generale Marcella Panucci non inverte le tendenze negative degli imprenditori
INDUSTRIA

Sbarra (Cisl), i dati sulla produzione indicano la necessità di una nuova politica industriale

Così il segretario generale aggiunto della Cisl sui dati diffusi oggi dall'Istat sulla produzione industriale
ACCIAIO

Ilva, Gualtieri: nazionalizzazione? Pericolosa illusione

Per il ministro dell’Economia è sbagliato pensare che lo Stato abbia la soluzione “magica” per assorbire i costi e rilanciare l’azienda
LAVORO

Cifa aderisce al sistema dell’Asse.Co

Le imprese associate avranno la possibilità di certificare la regolarità della gestione contrattuale e retributiva rilasciata dai Consulenti del lavoro
ACCIAIO

Ilva, Landini: utile che in società ci sia presenza pubblica

Per la Cgil sarebbe "utile che dentro" la società chiamata a gestire l'ex Ilva "ci fosse anche una presenza pubblica.”
INDUSTRIA

Produzione industriale, Istat: prosegue la fase di flessione, settembre -0,4%

Prosegue, anche nel mese di settembre, la fase di flessione dei livelli della produzione industriale italiana, che mostra un calo congiunturale anche nel complesso del terzo trimestre. A settembre 2019 si stima che l'indice destagionalizzato della produzione industriale diminuisca dello 0,4% rispetto ad agosto
Con lo sciopero di 24 ore all’ex-Ilva, si chiude la settimana di passione della siderurgia italiana ACCIAIO

Con lo sciopero di 24 ore all’ex-Ilva, si chiude la settimana di passione della siderurgia italiana

La prossima puntata della vicenda Ilva è attesa per lunedì 11, giorno in cui vi sarà, forse, un nuovo incontro fra il Governo italiano e i vertici di ArcelorMittal. Nel frattempo, possiamo cogliere l'occasione di questa pausa relativa per tentare di fare un po' di chiarezza su alcuni aspetti variamente tecnici di questa vicenda
Quel ‘’contratto’’ del 2018 che puntava alla chiusura dell’Ilva ACCIAIO

Quel ‘’contratto’’ del 2018 che puntava alla chiusura dell’Ilva

Troppe incongruenze nelle mosse dell’esecutivo, che forse dà per persa la partita. Conte promette ai sindacati risorse per Cig e riconversione. Di fatto, sembra realizzarsi quanto previsto dal contratto di governo Lega-Cinque stelle della primavera 2018, dove si chiedeva esplicitamente la smobilitazione dell'acciaieria di Taranto.
ACCIAIO

Ex Ilva, Furlan: lo sciopero è un segnale forte e unitario

"L'azienda non può fare orecchie da mercante"
ACCIAIO

Ex Ilva, la nazionalizzazione piace alla Cgil, fredde Cisl e Uil

I tre sindacati sono compatti sul fatto che ArcelorMittal rispetti gli impegni presi. Perplessità sulla via legale
ACCIAIO

Ex Ilva, Uilm e Uilca chiedono la sospensione dei mutui ai lavoratori

È questa la richiesta avanzata all'Abi dal sindacato dei metalmeccanici e del credito della Uil
GAS E ACQUA

Firmata l’ipotesi di accordo per il rinnovo del contratto gas e acqua

L’intesa prevede un aumento salariale complessivo si 106 euro. Inoltre il documento prevede il rafforzamento della partecipazione dei lavoratori, formazione, sicurezza e ambiente. È previsto anche il contrasto ai contratti pirata e al dumping negli appalti
ACCIAIO

Ex Ilva, Conte chiede agli Enti locali di costituirsi parte civile nel contenzioso con ArcelorMittal

Il premier lo ha detto nel corso del tavolo a Palazzo Chigi con sindacati e rappresentanti del territorio
WELFARE

A Roma il seminario “Caregiver familiare: una guida amichevole”

L’evento si terrà il prossimo 12 novembre presso il Parlamentino dell’Inail
ACCIAIO

Conte al Quirinale per informare Mattarella su ex Ilva

Il premier è salito al Quirinale dopo i colloqui con la proprietà ArcelorMittal
ACCIAIO

Ex Ilva, Bonomi (Assolombarda) emblema del diffuso sentimento anti industriale

È quanto ha detto il presidente di Assolombarda, Carlo Bonomi, a margine della presentazione dell'Osservatorio Milano 2019
›› Archivio Contrattazione
TRASPORTI

Trenitalia, firmato accordo per altre 400 assunzioni

Con l’accordo l’azienda si impegna a fare ulteriori investimenti per i prossimi tre anni. Delle 400 assunzioni 293 saranno impiegate sui treni, 66 nella manutenzione dei mezzi e 41 nel settore commerciale, tra vendita e assistenza
CREDITO

Exetra, firmato l’accordo per il contratto complementare del credito

I sindacati di categoria hanno sottoscritto un accordo che garantisce l’applicazione del Contratto Complementare del Credito ad Exetra SpA.
COMMERCIO

Gustofast, firmato l’accordo per l’applicazione del contratto Fipe

Grazie a un accordo firmato tra i sindacati di categoria e l’azienda Gustofast è stato stabilito che i lavoratori dell’area di servizio Secchia Est di Modena e di San Nicola Ovest di Caserta avranno tutti la stessa applicazione contrattuale.
COMMERCIO

Nuovo incontro per il rinnovo del contratto integrativo di Unicoop Tirreno

Nella sudata, tra i sindacati di categoria e l’azienda, sono stati presentati, da parte della cooperativa i nuovi modelli di organizzazione del lavoro. I sindacati hanno inoltre chiesto se Unicoop Tirreno sia in grado di assumere impegni rispetto alla continuità sia occupazionale che del perimetro commerciale attualmente operativo
GAS E ACQUA

Firmata l’ipotesi di accordo per il rinnovo del contratto gas e acqua

L’intesa prevede un aumento salariale complessivo si 106 euro. Inoltre il documento prevede il rafforzamento della partecipazione dei lavoratori, formazione, sicurezza e ambiente. È previsto anche il contrasto ai contratti pirata e al dumping negli appalti
CREDITO

Credito, proseguono le trattative per il rinnovo del contratto

Si è tenuto l’incontro tra Abi e i sindacati di categoria per il rinnovo del contratto del Credito, che coinvolge circa 288.000 lavoratori
RELAZIONI INDUSTRIALI

Cifa e Confsal firmano accordo confederale per un nuovo modello di relazioni industriali

L’accordo, spiegano Cifa e Confsal, punta a una contrattazione di qualità, attraverso una revisione dei sistemi di classificazione del personale, la formazione, la bilateralità, politiche salariali e la misurazione della rappresentanza sindacale
METALMECCANICI

Fim, Fiom, Uilm: al via trattativa per il rinnovo del contratto

Al via oggi nell’inedita cornice del Cnel il primo incontro per il rinnovo del contratto Federmeccanica-Assistal in scadenza il 31 dicembre 2019.
SETTORE LAPIDEO

Rinnovato il contratto dell’industria lapidea

L’intesa prevede un aumento salariale di 97 euro, il rafforzamento delle relazioni e dei rapporti industriali. Inoltre, nel documento si implementano gli strumenti per il work-life balance e si migliora la normativa per i contratti a tempo determinato e in somministrazione
CANTIERISTICA

Fincantieri, i sindacati preparano la piattaforma per il rinnovo del contratto integrativo

Si è svolto oggi il coordinamento tra Fim, Fiom e Uilm
OCCHIALI E OCCHIALERIA

Luxottica, stabilizzati 101 lavoratori

In una nota i sindacati spiegano che rispetto all’accordo integrativo del giugno scorso che prevedeva l’assunzione a tempo indeterminato di 1150 lavoratori, ora il numero è salito 1251
COMMERCIO

La Perla, sottoscritto l’accordo per il ricorso alla Cigs e gli incentivi all’esodo

Con l’intesa, spiegano i sindacati, si chiude trattativa sui 126 licenziamenti dichiarati a giugno. La priorità, spiegano ancora le sigle di rappresentanza, il monitoraggio del piano di rilancio aziendale
BANCARI

BPER Banca: firmato accordo sul piano industriale 2019/2021

Si è conclusa dopo diverse settimane la trattativa con il Gruppo BPER Banca che ha visto la firma del’accordo relativo al Piano Industriale 2019-2021 del Gruppo.
EDILI

Firmato il contratto integrativo del Gruppo Italcementi

L’intesa prevede la reintegrazione del premio di risultato e la banca ore solidale
METALMECCANICI

Blutec, firmato accordo sulla cassa integrazione per Termini Imerese

È stato firmato, presso il Mistero del Lavoro, l’accordo di conversione della cassa integrazione per gli operai della Blutec di Termini Imerese
TRASPORTI

Siglato l’accordo per il rinnovo del contratto Autonoleggio, Gestione parcheggi e sosta e soccorso stradale

L’intesa, spiegano i sindacati, prevede miglioramenti per le tutele normative e la salvaguardia dei salari
WELFARE AZIENDALE

Siglato l’accordo tra Cgil, Cisl, Uil e Assolombarda

L’intesa mira a rafforzare la partecipazione dei lavoratori, la competitività e la conciliazione vita-lavoro
INDUSTRIE DEL VETRO

Industrie del vetro, approvata l’ipotesi di piattaforma per il rinnovo del contratto

I sindacati di categoria hanno approvato l'ipotesi di piattaforma per il rinnovo del contratto nazionale di lavoro del settore delle industrie del vetro, lampade, display (oltre 27.000 addetti, impiegati in più di 1400 imprese), in scadenza 31 dicembre 2019.
INDUSTRIE CERAMICHE

Ceramica, approvata l’ipotesi di piattaforma per il rinnovo del contratto

L'assemblea nazionale unitaria dei delegati e delle strutture Filctem-Cgil, Femca-Cisl, Uiltec-Uil ha approvato l’ipotesi di piattaforma unitaria per il rinnovo del contratto del settore delle industrie ceramiche, piastrelle e materiali refrattari, in scadenza al 31 dicembre 2019
ROMA

Sottoscritto il contratto collettivo integrativo dei dipendenti di Roma Capitale

L’intesa conferma l’impianto del precedente contratto con l’introduzione di nuovi aspetti, come il welfare, l’incremento del salario accessorio e una maggiore attenzione alla valorizzazione del personale
›› Archivio Contrattazione
›› Archivio Analisi
QUI EUROPA

No alla criminalizzazione dell’educazione sessuale in Polonia

Un vento di pericolosa restaurazione spira sull’Europa .Il Parlamento Europeo oggi ha però votato una risoluzione importante che riguarda la Polonia e contro una proposta di legge che lede i diritti dei giovani polacchi e la libertà di insegnamento
POLITICA

La scomparsa del “centro” mette a rischio la democrazia

È il miraggio che insegue Matteo Renzi e, forse, anche Mara Carfagna: la conquista del centro dello schieramento politico. Il problema è che quel centro assomiglia all’isola che non c’è: che ci sia ognun lo dice, dove sia nessun lo sa. Non è una sorpresa: in quel buco nero, al centro dello schieramento politico, si è volatilizzata, negli ultimi dieci anni, da Mario Monti in poi, buona parte della classe dirigente italiana
ECONOMIA E SOCIETA’

E adesso anche la “classe media’’ si divide in ricchi e poveri

Una ricerca di Eurofound analizza le conseguenze della crisi su quella che un tempo era la classe più “stabile”, e scopre che al suo interno sta avvenendo un discreto terremoto
MANOVRA

La malafede politica

Molte sono le critiche rivolte alla legge di bilancio, e molte in malafede. Certo la manovra è quella che è, ma è sicuramente molto più rassicurante della manovra “mortale” del governo giallo-verde
QUI EUROPA

Nell’Ue la parita di genere e’ ancora una chimera

Negli stati membri dell’Unione la parità di genere è ancora molto lontana. L’istituto europeo per l’uguaglianza di genere (EIGE) ha pubblicato il 15 ottobre l’indice sull’uguaglianza di genere 2019
DEMOGRAFIA

L'Italia morirà di vecchiaia, e non è una buona notizia

Stiamo perdendo una generazione cruciale per il futuro
QUI EUROPA

La Commissione Ue al lavoro per le integrazioni sui diritti umani e le donne

Nella prossima riunione del 6 novembre, Bruxelles prenderà in considerazione i seguenti suggerimenti, inviati dalla Commissione per i diritti della donna e l’uguaglianza di genere (FEMM), nella sua proposta di risoluzione per il programma quinquennale.
LAVORO

Per far ripartire l’Italia serve una nuova politica industriale, ma non basta

Lavoro di qualità, aumento dei salari, formazione e innovazione, ammodernamento delle infrastrutture. Il rilancio economico e sociale del paese passa anche per questi aspetti
MANOVRA

Perché la legge finanziaria non aiuterà la ripresa dell’occupazione

La manovra appena inviata a Bruxelles – almeno stando a quel che se ne sa- non sarà in grado di incidere positivamente su un mercato del lavoro che non segna progressi apprezzabili.
LAVORO

Ridurre l’orario di lavoro? Molti problemi

Il tema della riduzione dell’orario di lavoro appare e scompare nel tempo, quasi come un fiume carsico, sia nel dibattito politico , sia nell’attenzione degli studiosi. Di recente esso sembra rivivere una fase di attualità, anche perché riaffiora nelle linee programmatiche di alcune componenti della maggioranza di governo
Federmeccanica, è recessione INDUSTRIA

Federmeccanica, è recessione

L'ultima rilevazione congiunturale evidenzia la caduta di tutti i settori, proprio alla vigilia del rinnovo del contratto
Lunedi a Bruxelles si vota il bilancio Ue: ecco tutti i numeri QUI EUROPA

Lunedi a Bruxelles si vota il bilancio Ue: ecco tutti i numeri

Il 30 settembre a Bruxelles la Commissione e il Consiglio discutono e votano la proposta dei numeri e risorse della Ue : il nuovo parlamento riparte dalla Relazione lasciata dal precedente e dalle proposte per il 2020 della quale anticipiamo il testo
Ilva, ecco cos'è il Comma 22 alla tarantina ACCIAIO

Ilva, ecco cos'è il Comma 22 alla tarantina

Il Tribunale del Riesame ha accolto il ricorso dell'Ilva, scongiurando, al momento, lo spegnimento dell'Altoforno 2. Sarà superata l'idea che sequestrare un impianto industriale sia il modo migliore per tutelare ambiente e salute?
TLC

Italia digitale, Di Raimondo (Asstel): “La sfida è ora: ecco le strategie da attuare”

Il nostro Paese sempre più incapace di colmare il digital gap. Serve una visione di lungo periodo che coinvolga tutti gli stakeholder e ci permetta di tornare a correre con il resto dell’Europa. Cruciale investire in formazione per rilanciare economia e lavoro”
LAVORO

Il caporalato tra vecchi sfruttamenti ed economia 4.0

Il caporalato non è più relegato alla campagna del Mezzogiorno, ma anche nella ricca e prospera Val Padana. Eppure anche l’economia 4.0 non sembra essere al sicuro da questa forma di sfruttamento, come insegna la cronaca recente con i rider
La rivoluzione dimezzata e il futuro della contrattazione collettiva RELAZIONI INDUSTRIALI

La rivoluzione dimezzata e il futuro della contrattazione collettiva

Una riflessione a partire dalla piattaforma unitaria per il rinnovo del contratto dei metalmeccanici presentata nei giorni scorsi dai sindacati
“Umanesimo digitale”: ecco perché il nuovo Governo dovrebbe occuparsi di Industria 4.0 LAVORO

“Umanesimo digitale”: ecco perché il nuovo Governo dovrebbe occuparsi di Industria 4.0

Autore: Onofrio Rota
L’accordo firmato con Unilever mette al centro delle relazioni industriali obiettivi fondamentali, come coniugare flessibilità organizzativa e sicurezza sociale, programmare l’apprendimento per tutti i lavoratori e le fasce professionali, modulare i progetti in base all’età delle persone coinvolte, costruire alleanze sul territorio con aziende e istituzioni per realizzare gli obiettivi
QUI EUROPA

Pensioni in Ue e divari di genere

Uno studio del Dipartimento tematico per le politiche economiche, scientifiche e di qualità della vita mostra il divario di genere pensionistico presenti nei vari paesi europei
SINDACATO

La rappresentanza alla prova delle sfide del XXI secolo

Il cambiamento nella rappresentanza sociale non sta avvenendo nei numeri ma nelle modalità. Rispetto al passato si paga la quota sociale ma non si partecipa attivamente ai congressi, alle trattative, alle manifestazioni e né tantomeno si sciopera in massa
SINDACATO

Sergio Garavini: la svolta di Chianciano

Sergio Garavini è stato tra i più grandi dirigenti comunisti della Cgil del dopoguerra. Se non il più grande, almeno per me.
›› Archivio Analisi
›› Archivio Interviste
Pellecchia (Fit-Cisl): Alitalia è la madre di tutte le vertenze, ma non è l’unico problema TRASPORTI

Pellecchia (Fit-Cisl): Alitalia è la madre di tutte le vertenze, ma non è l’unico problema

Salvatore Pellecchia, segretario generale della Fit-Cisl, fa il punto sulle criticità presenti nel settore dei trasporti. Accanto alle molte vertenze, spiega Pellecchia, serve un sistema di regole e appalti più chiaro e rilanciare con forza il rinnovo dei contratti.
Ilva, Venturi (Fiom): “Il Governo convochi i sindacati assieme ad ArcelorMittal” ACCIAIO

Ilva, Venturi (Fiom): “Il Governo convochi i sindacati assieme ad ArcelorMittal”

In questa intervista, il responsabile per la siderurgia dei metalmeccanici Cgil ribadisce la validità dell’accordo del settembre 2018, assieme alla centralità dell’intero gruppo siderurgico nella struttura della nostra industria manifatturiera, e indica quali misure siano più urgenti per combattere l’inquinamento provocato per anni dallo stabilimento di Taranto
“Rider ribelli”: ecco tutte le falsità sul nostro lavoro GIG ECONOMY

“Rider ribelli”: ecco tutte le falsità sul nostro lavoro

Nicolò Montesi, portavoce dell’Associazione Nazionale Autonoma Riders, spiega, al Diario del lavoro, quali sono gli elementi che continuano ad alimentare una narrazione distorta e parziale del mondo dei rider e annuncia: "faremo riconoscere legalmente la nostra associazione".
Carella, (Manageritalia): non basta il leader, servono intelligenze collettive MANAGER

Carella, (Manageritalia): non basta il leader, servono intelligenze collettive

Intervista al presidente di Manageritalia, Guido Carella.
Falcinelli (Filctem), le nostre relazioni industriali sono solide, ma al paese manca una vera politica industriale ENERGIA

Falcinelli (Filctem), le nostre relazioni industriali sono solide, ma al paese manca una vera politica industriale

Marco Falcinelli, segretario generale della Filctem-Cgil, al Diario del lavoro analizza lo stato di salute delle relazioni industriali del settore dopo il rinnovo del contratto gas e acqua, che ha seguito quello del petrolio e degli elettrici
ACCIAIO

Turi (Uil) se chiude l'Ilva, Taranto diventerà una ghost town

Il diario del lavoro ha intervistato il segretario generale della Uil di Taranto Giancarlo Turi, per chiedergli quale scenario attende la città e la sua provincia nell’eventualità di un totale spegnimento della prima acciaieria d’Europa.
ACCIAIO

Ex-Ilva, Miceli (Cgil), la priorità è mantenere attiva la produzione

Argomento: ArcelorMittal, Cgil, Ilva
Emilio Miceli, segretario confederale della Cgil, spiega al Diario del lavoro perché sarebbe un disastro per il paese bloccare la produzione di acciaio a Taranto, sottolineando la necessità che governo e azienda riprendano il dialogo
ELETTRODOMESTICI

Un piano B per Whirlpool non esiste, i sindacati non demordono

Argomento: Whirlpool
Giovanni Sgambati, segretario della Uil Campania, al Diario del lavoro spiega le ragioni dello scetticismo del sindacato nei confronti della soluzione Prs e i limiti che il governo ha palesato nella gestione della vertenza
ELETTRODOMESTICI

Whirlpool, Rappa (Fiom): Dal governo basta proclami ma atti concreti per far rispettare gli accordi

Argomento: Fiom, Whirlpool
Rosario Rappa, segretario generale della Fiom di Napoli, al Diario del lavoro fa il punto sulla vertenza Whirlpool, spiegando perché ci sono ancora le condizioni per far rispettare gli accordi presi e perché la pista che porta al gruppo svizzero Prs, per una riconversione del sito, non sia percorribile
DIRIGENTI

Rembado e Caruso (Cida), ecco tutte le novità del nuovo contratto

Giorgio Rembado, presidente della funzione pubblica della Cida, e Roberto Caruso, presidente delle funzioni centrali della Cida, spiegano al Diario del lavoro le linee guida generali e gli elementi distintivi del nuovo contratto firmato ieri dopo dieci anni di ‘’vacanza’’.
ELETTRICI

Mancuso (Flaei Cisl), col nuovo contratto allargheremo il perimetro del settore elettrico

Il diario del lavoro ha intervistato Salvatore Mancuso, segretario generale della Flaei Cisl, la categoria del settore elettrico, sulle novità introdotte dalla recente firma dell’accordo per il rinnovo del contratto nazionale elettrici.
Federmeccanica, Franchi: con il nuovo contratto nessun ritorno al passato INDUSTRIA METALMECCANICA

Federmeccanica, Franchi: con il nuovo contratto nessun ritorno al passato

Intervista al direttore generale di Federmeccanica Stefano Franchi a margine della 151° indagine congiunturale dell'associazione sull'industria metalmeccanica
Capone, conteremo meno? pazienza! UGL

Capone, conteremo meno? pazienza!

Il segretario generale della Ugl non si dispera dopo che la Lega è uscita dal governo e afferma: "Siamo abituati a essere minoranza. E’ peggio essere esclusi dai calcoli per la rappresentatività".
Rider “ribelli’’, cresce la protesta. Il portavoce romano: “il  ministro si faccia gli affari suoi’’ GIG ECONOMY

Rider “ribelli’’, cresce la protesta. Il portavoce romano: “il ministro si faccia gli affari suoi’’

Nicolo’ Montesi, portavoce del movimento dei rider contro il decreto, che stamattina ha organizzato il presidio sotto il Ministero del Lavoro e domani sarà ascoltato in Senato, spiega al Diario le ragioni di una protesta che sta spiazzando politica e sindacati.
Federmanager, Cuzzilla: certificare l'innovation manager una scelta per il futuro MAANGER

Federmanager, Cuzzilla: certificare l'innovation manager una scelta per il futuro

Intervista al presidente di Federmanager, Stefano Cuzzilla, in merito al nuovo profilo manageriale dell'innovation manager, una figura che sarà certificata dall'associazione
Cida, Mantovani: ecco come stiamo lavorando per essere ancora più presenti sul territorio e in azienda DIRIGENTI

Cida, Mantovani: ecco come stiamo lavorando per essere ancora più presenti sul territorio e in azienda

Al Diario del lavoro Mario Mantovani, presidente Cida, parla delle iniziative che l'associazione sta mettendo in campo per una maggiore presenza sul territorio e nei luoghi di lavoro
De Rose (Filt-Cgil), le richieste di un gruppo di rider? Sono solo una parte minima, ma noi dobbiamo dare tutele a tutti GIG ECONOMY

De Rose (Filt-Cgil), le richieste di un gruppo di rider? Sono solo una parte minima, ma noi dobbiamo dare tutele a tutti

Michele De Rose, segretario nazionale della Filt-Cgil, commenta col Diario del Lavoro la lettera firmata da circa 500 rider con la quale si contestano alcune misure del decreto per la sicurezza sul lavoro. De Rose ammette che nel decreto ci sono diverse cose che vanno modificate, ma ribadisce che solo il CCNL Logistica, Trasporto Merci e Spedizione e la contrattazione sono gli strumenti per garantire le giuste tutele a tutti.
Parla il rider GIG ECONOMY

Parla il rider "ribelle": via il decreto, lasciateci lavorare, e soprattutto guadagnare

Paolo, 28 anni, rider di Milano, uno dei promotori della lettera con 500 firme contro il decreto per le tutele sul lavoro, racconta al Diario del lavoro come e’ nata l’iniziativa e come è realmente la sua esperienza lavorativa di ciclofattorino ad “alto reddito”
Ferraris (Cisl), con il Conte Bis possibile un nuovo corso, ma tutto dipenderà dalla legge di bilancio SINDACATO

Ferraris (Cisl), con il Conte Bis possibile un nuovo corso, ma tutto dipenderà dalla legge di bilancio

Al Diario del lavoro Alessio Ferraris, segretario generale della Cisl Piemonte, parla dei punti da realizzare per un pieno rilancio della regione, attraverso il lavoro, le infrastrutture e politiche sociali e sanitarie, sottolineando come molto dipenderà da come il nuovo esecutivo imposterà la legge di bilancio
Flaei Cisl, Mancuso: per il contratto elettrico chiediamo 155 euro di aumento salariale ELETTRICI

Flaei Cisl, Mancuso: per il contratto elettrico chiediamo 155 euro di aumento salariale

Intervista al segretario generale della Flaei Cisl, Salvatore Mancuso, in merito alla situazione del settore elettrico e le prospettive per il prossimo contratto nazionale.
›› Archivio Interviste
›› Archivio Diario della Crisi
INDUSTRIA ALIMENTARE

Pernigotti, sindacati: la necessità è un piano industriale

Al Mise si è svolto un nuovo incontro tra i sindacati di categoria e la Pernigotti
EDILI

Domani sindacati e lavoratori in piazza

A distanza di otto mesi dallo sciopero generale, i lavoratori delle costruzioni tornano in piazza con FenealUil, Filca-Cisl, Fillea-Cgil per chiedere il rilancio del settore
SICUREZZA

Il 15 novembre sciopero generale dei Vigili del Fuoco

"Le iniziative messe in campo – spiegano i sindacati - sono scaturite dalla vertenza unitaria dello scorso mese di giugno con cui abbiamo rappresentato al Governo le problematiche che coinvolgono i Vigili del fuoco e il servizio da assicurare alla cittadinanza"
METALMECCANICI

Gruppo Dema annuncia 213 esuberi

Nell’incontro di oggi al Mise l’azienda ha fatto sapere che gli esuberi, che riguarderanno gli stabilimenti di Brindisi, Somma Vesuviana a Paulisi, sono da imputare al forte indebitamento dell’impresa. Per la Fiom occorre un solido piano industriale per il rilancio della compagnia
CAMPANIA

I sindacati confermano lo sciopero di domani

Nonostante il blocco della cessione del ramo di azienda annunciato da Whirlpool, Cgil, Cisl e Uil Napoli scenderanno in piazza per la crisi dell’industria e del terziario dell’area metropolitana del capoluogo
METALMECCANICI

Caf Italia annuncia il licenziamento di 233 lavoratori

Di questi 123 sono dello stabilimento di Napoli
COMMERCIO

Auchan e Sma, il 30 ottobre proclamato lo sciopero nazionale

Il timore dei sindacati è che l’operazione di acquisto da parte di Conad abbia un impatto negativo in termini di esuberi sia tra i dipendenti diretti che tra quelli degli appalti dei servizi, della logistica e della vigilanza
PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

Cgil Cisl Uil, ispettorato lavoro bloccato, al via stato agitazione

I sindacati di categoria Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Pa hanno proclamato lo stato di agitazione per il malfunzionamento dell’Ispettorato nazionale del lavoro che, secondo i sindacati, “si è arenato, è ora che funzioni”
SERVIZI FINANZIARI

La Western Union licenzia 42 lavoratori. Oggi lo sciopero dei sindacati

La Filcams-Cgil ha annunciato per oggi lo sciopero. La Western Union Retail Services Italy Srl (WURSI) e la branch italiana Western Union Payment Services Irland Limited hanno annunciato lo scorso 18 settembre hanno aperto una procedura di licenziamento collettivo nelle due sedi italiane di Roma e Milano dichiarando 42 lavoratori in esubero su un totale di 191 dipendenti
ROMA CAPITALE

Roma, Raggi chiede revoca sciopero generale, sindacati: non ha onorato gli accordi

Dopo l’annuncio di Roma Multiservizi sul licenziamento di 3.500 dipendenti e la liquidazione di Roma Metropolitane, i sindacati hanno proclamato uno sciopero per il prossimo 25 ottobre. La sindaca di Roma, Virginia Raggi, chiede di revocare lo sciopero ma i sindacati rispondono che senza soluzioni immediate sarà solo l’inizio
EDITORIA

Poligrafici Editoriale, sciopero il 27 e 28 ottobre contro i tagli

I lavoratori del Poligrafici Editoriale saranno in sciopero domenica 27 e lunedì 28 ottobre 2019 per protestare contro l'ennesimo piano di tagli proposto dall'editore e presidente della Fieg, Andrea Riffeser Monti
EDITORIA

Askanews, avviata procedura di licenziamento di 23 giornalisti

Askanews in concordato preventivo ha avviato la procedura di licenziamento collettivo di 23 colleghi al termine della Cassa integrazione concessa fino al 14 febbraio 2020.
METALMECCANICI

Fim, Fiom, Uilm: per giovedì 31 ottobre indette 2 ore di sciopero sulle crisi industriali

I sindacati metalmeccanci Fim-Fiom-Uilm hanno indetto per giovedì 31 ottobre due ore di sciopero generale di tutta la categoria per chiedere al Governo e alle imprese “una svolta nelle politiche industriali” per affrontare e dare soluzione ai circa 160 tavoli crisi aziendali aperti al Mise
ELETTRODOMESTICI

Whirlpool, il 31 ottobre sciopero generale a Napoli

Per il sindacato le risposte devono arrivare dal premier Conte, dal ministro Patuanelli e dall’azienda
COSTRUZIONI

Il 15 novembre manifestazioni dei sindacati in 100 piazze italiane

I sindacati chiedono un confronto con il governo per il rilancio delle infrastrutture, la messa in sicurezza del territorio e una vera riforma del codice degli appalti
TLC

Domani sciopero dei lavorati di DNG

Lo sciopero è stato indetto contro i licenziamenti annunciati dall’azienda dopo il blocco della trattativa per il rinnovo dell’appalto con Mediaset
TLC

Nidil Cgil, Contact Center Teleperformance: subito tavolo di confronto

Da quattro giorni le lavoratrici e i lavoratori somministrati presso il Contact Center di Teleperformance stanno scioperando per veder riconosciuti i propri diritti, quanto stabilito dal contratto in materia di ferie e permessi e una gestione dei turni di lavoro. Così si legge in una nota del sindacato
PENSIONATI

Manovra, pensionati pronti a scendere in piazza

Se dal governo non dovessero arrivare risposte concrete, i sindacati di categoria sono pronti a confermare la mobilitazione scendendo in piazza il prossimo 16 novembre a Roma
TRASPORTI

Confermato lo sciopero nazionale per il 13 e il 14 ottobre

Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Faisa Cisal e Ugl Viabilità e logistica spiegano che lo cause dello sciopero sono da ricercare nello stallo per il rinnovo del contratto determinato dal gruppo Gavio, rappresentato dall’associazione Fise Acap
EDITORIA

Il 25 ottobre sciopero lavoratori settore grafico-editoriale

Slc-Cgil e Uilcom-Uil fanno sapere che le ragioni dello sciopero risiedono nella contrarietà a soluzioni contrattuali che vedano parti economiche fisse della struttura salariale convertite in welfare; alle modifiche strutturali all’attuale sistema degli orari di lavoro senza la definizione dei corrispettivi trattamenti economici ed alla vigenza contrattuale non equilibrata con l’aumento economico proposto
›› Archivio Diario della Crisi
Powered by Adon