• Oggi è: sabato, Aprile 10, 2021

FESTIVAL ECONOMIA 2011

redazione
redazione
Giugno02/ 2011

FESTIVAL ECONOMIA 2011
I CONFINI DELLA LIBERTA’ ECONOMICA

Inaugurazione
A seguire IN MEMORIAM

Proiezione di brani dell’intervento di TOMMASO PADOA SCHIOPPA alla prima edizione del Festival dell’Economia nel 2006 con un ricordo di FABRIZIO SACCOMANI

Intervengono: Alessandro Andreatta, Tito Boeri, Innocenzo Cipolletta, Lorenzo Dellai, Giuseppe Laterza, Roberto Napoletano, Corrado Passera.

Sede: Castello del Buonconsiglio – Castello del Buonconsiglio – Via Bernardo Clesio, 5 – Trento – Ore 15,00.

IL FUTURO DELLA GLOBALIZZAZIONE – Dani Rodrik
Non possiamo dare per scontato il futuro della globalizzazione a meno di non prendere sul serio le lezioni della storia. Una sana globalizzazione si fonda sul delicato equilibrio tra l’orizzonte complessivo del mercato globale e le prerogative degli Stati-nazione. Se si spinge troppo verso una o l’altra direzione si ottiene instabilità e perdita di legittimità. Negli ultimi tempi la bilancia s’è spostata troppoi verso le esigenze del mercato globale, una situazione che ha bisogno di essere riequlibrata.
introduce TITO BOERI

Sede: Palazzo della Provincia – Piazza Dante, 15 – Sala Depero – Ore 17,30 – Trento.

Incontri con l’autore
Fatti più in là. Donne al vertice delle aziende. Le quote rosa nei Cda
Monica D’Ascenzo

A cura de “Il Sole 24 Ore”
Ne discutono Corrado Passera, Anna Maria Tarantola

Sede: Palazzo Geremia – Via Rodolfo Belenzani, 20 – Ore 18,30 – Trento.

Testimoni del tempo

Il Caso Parmalat – Marco Onado
Per la prima volta l’artefice del risanamento di una azienda depredata da un proprietario senza scrupoli discute le lezioni che si possono trarre dal salvataggio dell’azienda stessa e le sfide associate al suo reintegro in borsa
introduce Massimo Mucchett

Sede: Teatro Sociale  -Via Paolo Oss Mazzurana, 19 – Ore 21,00 – Trento.