• Today is: lunedì, Gennaio 30, 2023

Conte convoca le aziende partecipate, per conoscere investimenti e assunzioni post Fornero

redazione
Ottobre10/ 2018

ll meglio delle aziende italiane partecipate dallo Stato sono state convocate a Palazzo Chigi per una riunione della cd ”cabina di regia per gli investimenti” dal presidente del consiglio. Saranno presenti: l’ad di Terna, Luigi Ferraris; l’ad di Cassa Depositi e Prestiti, Fabrizio Palermo; l’ad di Leonardo, Alessandro Profumo; l’ad di Snam, Marco Alverà; l`ad di Eni, Claudio Descalzi; l’ad di Saipem, Stefano Cao; l’ad di Ansaldo Energia, Giuseppe Zampini; l’ad di Enel, Francesco Starace; l’ad di Poste Italiane, Matteo Del Fante; l’ad di Fincantieri, Giuseppe Bono; l’ad di Italgas, Paolo Gallo; l’ad di Ferrovie dello Stato, Gianfranco Battisti; l`ad di Open Fiber, Elisabetta Ripa.

Scopo della riunione, discutere di “un piano addizionale per gli investimenti”, messo a punto proprio con i manager delle grandi aziende partecipate, che possa contribuire alla crescita prevista nella nota di aggiornamento al Def.  Il presidente del Consiglio, inoltre, intende chiedere alle aziende una valutazione degli effetti del superamento della legge Fornero sulle assunzioni. 

Alla riunione per il governo partecipano il premier Giuseppe Conte, il vicepremier Luigi Di Maio, e i ministri dell’economia, Giovanni Tria, dei trasporti Danilo Toninelli, del Mezzogiorno Barbara Lezzi, della semplificazione Giulia Bongiorno, ed i sottosegretari alla presidenza Giancarlo Giorgetti e Stefano Buffagni.

redazione

Articoli correlati