• Today is: sabato, Gennaio 28, 2023

Conte: la priorità è la tutela reddito, anche con il salario minimo

redazione
Giugno15/ 2020

“Le mission fondamentali sul tema del lavoro sono il sostegno alle transizioni occupazionali, la tutela del reddito dei lavoratori, la promozione della qualità del lavoro”. Lo ha detto il premier Giuseppe Conte durante l’incontro con i sindacati nell’ambito degli Stati generali.

“La tutela del reddito dei lavoratori dovrà essere articolata in molteplici progetti: l’istituzione di un salario minimo nel Paese, la lotta senza quartiere alla contrattazione pirata, la detassazione dei rinnovi contrattuali, la creazione di un Documento Unico di Regolarità Contributiva su appalti e subappalti per il costo del lavoro, il contrasto al caporalato e al lavoro nero, l’incentivazione del welfare contrattuale”, ha spiegato il premier.

Ai sindacati Conte ha anche ricordato che “è nostro compito promuovere – e qui vorremmo il vostro grande contributo – la responsabilità sociale d’impresa, anche tramite sistemi premiali incentrati su indicatori europei che sono ormai diffusi e ci indicano le best practices”.

TN

redazione