• Today is: mercoledì, Febbraio 1, 2023

ArcelorMittal, Re David (Fiom): nessuna risposta su futuro dello stabilimento

redazione
Luglio09/ 2019

Per Francesca Re David, segretaria generale Fiom-Cgil, l’incontro di oggi al Mise fra sindacati, Governo e ArcelorMittal si è svolto per la verifica del piano industriale, ambientale e occupazionale “così come previsto dall’accordo di settembre.”

“L’andamento del confronto – sottolinea Re David – ha reso evidente che la questione dell’immunità penale, pur non facendo parte dell’accordo sindacale, assume un rilievo preliminare per il proseguimento del tavolo di monitoraggio. Se non si risolve la questione della certezza del quadro legislativo, tra Governo e azienda, non si avvia una concreta verifica degli impegni assunti.”

Inoltre, per la leader della Fiom-Cgil, l’azienda “non ha dato nessuna disponibilità a rivedere la decisone della cassa integrazione ordinaria a Taranto, nè ha fornito risposte sulle altre questioni sollevate con un atteggiamento di semplice comunicazione delle decisioni assunte, che riteniamo inaccettabile.”

Il tavolo di oggi è stato riaggiornato ai prossimi giorni. “Auspichiamo – conclude Re David – che in tale sede ci siano le condizioni per affrontare un confronto di merito”.

E.G.

redazione

Articoli correlati